Crea sito

Calzoni senza lievito in padella

Ho visto tante volte la ricetta dei calzoni senza lievito di “Maky in cucina“, ma sono sempre stata un po’ scettica per il risultato; pensavo che fosse difficile preparare dei buoni calzoni senza utilizzare il lievito, ma allo stesso tempo ero molto tentata a prepararli per testarli di persona (eh già sono cocciuta io 😀 ). Non avendo tanta voglia di accendere il forno a causa del gran caldo di questi giorni e non avendo tanto tempo a disposizione per la lievitazione, sabato sera mi sono decisa, così ho preparato i calzoni senza lievito; il risultato è stato eccezionale, promossi a pieni voti da tutta la famiglia; a differenza di Maky, però ho dovuto variare i ripieni per accontentare i gusti di tutti 😉
Cliccando qui, trovate procedimento con bimby tm31

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; potete seguirci anche su Facebook e su Pinterest
Ora vediamo come preparare i calzoni senza lievito in padella!

calzoni senza lievito
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 calzoni medi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto dei calzoni senza lievito

  • 500 gFarina 00
  • 200 mlLatte
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 15 gSale fino

Per i vari ripieni dei calzoni senza lievito:

  • 9 fetteProsciutto cotto (una fetta e mezza per ogni calzone)
  • 150 gRicotta vaccina (3 cucchiai per ogni calzone)
  • q.b.Scamorza (provola) (a dadini)
  • q.b.Salame napoletano (a dadini)
  • 20pomodorini (circa 3 per ogni calzone)
  • 1 filodi olio di semi (per la cottura)

Strumenti

Strumenti utili per la realizzazione dei calzoni senza lievito:

  • Padella
  • Ciotola

Preparazione

Per preparare l’impasto:

  1. In una ciotola, amalgamare la farina con il latte, l’olio, e il sale con l’aiuto di una forchetta fino ad ottenere un composto compatto.

  2. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti; trasferire l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorare per almeno 6-7 minuti, fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico;

  3. coprire con un panno e lasciare a riposo a temperatura ambiente per circa 30 minuti prima dell’utilizzo.

Per realizzare i calzoni:

  1. Trascorso il tempo di riposo, ricavare dall’impasto 6 palline più o  meno uguali; stendere con il matterello fino ad ottenere dei cerchi molto sottili;

  2. mettere il ripieno preferito, lasciando circa un cm dal bordo; piegare l’impasto, formando una mezza luna e sigillare bene i bordi comprimendo con le dita o con una forchetta.

  3. Riscaldare bene una padella antiaderente e distribuirvi un filo d’olio di semi; cuocere i calzoni senza lievito su fuoco medio, su entrambi i lati fino alla completa doratura (durante la cottura, io ho coperto con un coperchio).

  4. Se utilizzate una padella grande, potete cuocerne anche più di uno alla volta.

Aggiornamento

Ho provato a congelare due calzoni senza lievito ripieni prima della cottura ed il risultato è stato ottimo ugualmente…li ho cotti dopo averli fatti scongelare completamente in frigorifero 😉

Qui potete trovare tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.