Crea sito

Frittelle luna park – ricetta golosa

Le frittelle luna park sono dei dolci fritti deliziosissimi dalla forma tonda e schiacciata ricoperte di zucchero che possiamo trovare alle fiere, alle feste, al luna park. In realtà a Napoli non le avevo mai viste; giù troviamo, di solito, le graffe napoletane. Le frittelle luna park, le ho viste per la prima volta in Lombardia, naturalmente subito assaggiate, anche se non amo comprare i fritti dagli ambulanti, ma mi attiravano tantissimo; da allora infatti le ho sempre riprodotte a casa con enorme successo 🙂

QUI, trovate il procedimento con bimby tm31

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’ ; se vi va potete seguirci anche su Facebook e su Pinterest.

Ora vediamo come preparare queste deliziose frittelle luna park!

frittelle luna park
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 50 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5 frittelle diametro circa 18 cm
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per 5 frittelle luna park

  • 130 gLatte (a temperatura ambiente)
  • 5 gLievito di birra fresco
  • 25 gZucchero (più q.b. per la copertura)
  • 280 gFarina 00
  • 1 bustinaVanillina
  • Scorza di limone biologico (grattugiata)
  • 1 pizzicoSale fino
  • 30 gBurro (morbido)
  • q.b.Olio di semi (per friggere)

Strumenti

Utili per la preparazione delle frittelle luna park

  • Padella
  • Ciotola
  • Schiumarola

Preparazione

  1. In una ciotola ampia, sciogliere il lievito di birra e lo zucchero nel latte a temperatura ambiente; aggiungere la farina setacciata e la vanillina e, con l’aiuto di una forchetta mescolare velocemente;

  2. unire la scorza grattugiata di un limone bio, precedentemente lavato ed il sale e mescolare.

  3. Trasferire l’impasto su una spianatoia e aiutandosi con le mani, incorporare il burro morbido a pezzetti; lavorare fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo, ma non appiccicoso.

  4. Se l’impasto risulta appiccicoso, aggiungere ancora un po’ di farina; se invece risulta duro, aggiungere un po’ di latte fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

  5. Riporre il panetto nella ciotola e coprire con un foglio di pellicola per alimenti (io utilizzo un coperchio di silicone, perché sto limitando l’uso della plastica) ed un panno e lasciare in lievitazione fino al raddoppio al riparo da correnti d’aria.

  6. Passato il tempo necessario per la lievitazione (almeno 1 ora e 30 minuti), dividere il panetto in 5 parti uguali; riporre le 5 palline su un piano ed appiattirle, dando loro la forma della frittella (spessore circa 7-8 mm).

  7. Coprire con un panno e lasciare a riposo per circa 20 minuti.

  8. Passati i 20 minuti, scaldare l’olio per friggere le frittelle luna park; con le mani allargarle, lasciando i bordi un po’ più spessi rispetto al centro e friggerle su entrambi i lati fino alla completa doratura. Riporre su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  9. Mettere dello zucchero semolato in un piatto (il consiglio è di metterne poco alla volta per evitare sprechi e per evitare di ungerlo con le prime frittelle) e ricoprire le frittelle luna park su entrambi i lati…

  10. Servire calde le frittelle luna park!

Grazie per essere passati!

Qui potete trovare tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.