Insalata di riso con tonno gamberi e zucchine

Insalata di riso con tonno, gamberi, zucchine e avocado. Volete preparare un’insalata di riso originale, sfiziosa e diversa dal solito? Allora questa ricetta è giusta per voi! Io amo le insalate di riso, non mi stancano mai e sono sempre in cerca di ricette per insalate di riso originali, perfette per l’estate. Qualche giorno fa ho preso delle mazzancolle fresche, avevo voglia di prepararci qualcosa di buono e leggero, così tornata a casa le ho sgusciate pazientemente e le ho utilizzati per questa insalata di riso speciale, che ho completato con zucchine, tonno e avocado.

Corriamo in cucina e prepariamola insieme, sono certa che vi conquisterà è super facile e potrete sostituire le mazzancolle con i classici gamberetti!

Vi ricordo che se volete restare aggiornati su tutte le mie ricette, potete seguire mia pagina Facebook (qui) e il mio profilo Instagram (qui).

Guarda pure:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

Insalata di riso con tonno gamberi e zucchine: ingredienti…

500 g riso parboiled
150 g tonno sott’olio (sgocciolato)
1 avocado (maturo)
2 zucchine (mdie)
350 g mazzancolle (gamberoni o gamberetti)
1 limone (biologico)
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. prezzemolo

Strumenti

Ciotole
Tagliere
Pentola
Forno a microonde
Pellicole per alimenti

Passaggi

Come fare l’insalata di riso con tonno gamberi e zucchine

Mettete sul fuoco l’acqua per cuocere il riso e portate a bollore, non appena sarà pronta tuffate il riso, salate e cuocete.

Sciacquate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a cubetti, raccoglietele in una ciotola di vetro o ceramica, coprite attentamente con pellicola adatta al microonde e cuocete per 10 minuti a 750w. In alternativa al microonde, scottatele 3 minuti in acqua salata bollente e scolatele. Condite con sale e olio, disponetele in un piatto in modo che stiano ampie e lasciate raffreddare (se cuocete al microonde, quando togliete la pellicola fate attenzione che il vapore non vi ustioni).

Private i gamberi o le mazzancolle del carapace, incidete sul dorso per eliminare il filino interno, sciacquate, scolate e raccogliete in una ciotola, unite un filo d’olio, un pizzico di sale e un po’ di scorza di limone, coprite con pellicola adatta e cuocete 1 minuto al microonde, sfornate, togliete la pellicola, mescolate e lasciate freddare. In alternativa al microonde, saltate 1 minuto in padella.

Dividete a meta l’avocado, privatelo del seme, incidete la polpa in senso verticale e orizzontale e con l’aiuto di un cucchiaio estraetela. Condite con sale, olio e succo di limone, mescolate.

Scolate il riso e sciacquatelo abbondantemente sotto l’acqua corrente fredda in modo da eliminare l’amido e fermare la cottura.

Scolate ancora e quando non ci saranno più residui d’acqua spostatelo in un insalatiera capiente.

Aggiungete le zucchine, il tonno sgocciolato, l’avocado, le mazzancolle tagliate a pezzetti (non serve invece tagliare i gamberetti), un pizzico di sale, olio e un po’ di succo di limone.

Finite con un po’ di prezzemolo tritato e gustate, oppure riponete in frigo coperta da pellicola e consumate entro 12 ore.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi anche su:

pinterest;  twitteryou tube e tiktok.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.