Crea sito

Ketchup fatto in casa ricetta perfetta

Ketchup fatto in casa ricetta perfetta…
Da parecchio tempo cercavo la ricetta per fare un ketchup veramente buono, ho provato tante combinazioni, ho cercato di carpire gli aromi di mille varietà di ketchup, ma purtroppo il risultato non ora mai neppure vagamente simile all’originale.
L’altro giorno al supermercato ho acquistato per la prima volta la salsa worcester, non l’avevo mai provata e vedendola in offerta ho colto l’occasione di prenderla.
Tornata a casa e assaggiandola, mi sono resa conto che era uno dei sapori che nel ketchup prevaleva di più e ricordando tutti gli odori che già avevo riconosciuto, ho provato per l’ennesima volta…Non ci crederete, il risultato è andato oltre ogni più rosea aspettativa e il mio ketchup è venuto delizioso, volete provare anche voi a farlo?
Ecco la ricetta, sono sicura che vi piacerà!!!

  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni300 g circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gCipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 300 gPassata di pomodoro
  • 100 gDoppio concentrato di pomodoro
  • Mezzo cucchiainoCurry
  • Mezzo cucchiainoCannella in polvere
  • Mezzo cucchiainoPaprika piccante o dolce
  • 3 cucchiaiWorcestershire sauce
  • 50 gAceto di vino bianco
  • 1Chiodi di garofano
  • 35 gZucchero
  • 2 gSale
  • 4 cucchiaiAceto di vino bianco (per regolare)

Preparazione

  1. Affettate la cipolla e cuocetala con acqua, un filo dolio e il sale.

    Unite la passata, il doppio concentrato, lo zucchero, le spezie e l’aceto.

    Lasciate restringere.

  2. Aggiungete 3 cucchiai di salsa worcester, abbassate la fiamma e continuate a far restringere la salsa quanto più potete, mescolate spesso e non bruciate.

    Fate raffreddare e frullate molto finemente, lasciate riposare circa 6 ore.

    Finite regolando il composto a vostro gusto, aggiungendo qualche cucchiaio di aceto di vino bianco (io 4 cucchiai) e ancora qualche cucchiaio di salsa worcester (io 3).

  3. Conservate la salsa in frigo per per 5o sei giorni, in alternativa, porzionatela in piccoli barattoli e sterilizzateli mediante bollitura, la dose comunque è minima è non dovrebbe durare più di qualche giorno.

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  

    troverete anche li le mie ricette!

    Inoltre se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Salsa tonnata con patate e maionese;

    Maionese veg con yogurt e avocado;

    Maionese pastorizzata ricetta facile con frullatore.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.