French toast con pane bianco in cassetta

French toast salati con pane bianco in cassetta…
I french toost, così li chiamano gli americani, o “pain perdu” come lo chiamano i francesi, non sono altro che delle golose frittelle, realizzate immergendo il pane in un composto di latte e uova e friggendo il tutto il burro o olio.
Si tratta di una ricetta semplice e antichissima, nata per recuperare il pane raffermo e conosciuta sin dalla notte dei tempi in qualunque parte del mondo e che rivisitata utilizzando pane in cassetta o pan brioche diventa una famosa prelibatezza internazionale…
Oggi li realizzeremo insieme utilizzando il pane in cassetta, ma fidatevi se avete anche del buon pane casereccio raffermo, usate questo, risulteranno davvero strepitosi!

French toast con pane bianco in cassetta
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 fettepane bianco in cassetta
  • 2uova
  • 60 glatte
  • 15 gzucchero
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • q.b.miele (o sciroppo d’acero)
  • q.b.burro (o olio di semi)

Strumenti

  • Padella
  • Ciotola

Preparazione

  1. Raccogliete le uova in una ciotola e battetele insieme al latte, unite lo zucchero e la cannella.

  2. Mettete a scaldare il burro in una padella, immergete ogni toast nel composto di latte e uova quindi friggete da entrambi i lati.

    A meno che non utilizziate burro chiarificato, mantenete la fiamma ad una temperatura moderata per non bruciarlo e sappiate che gli schizzi arriveranno un po’ ovunque (a causa dell’acqua presente nel burro).

    Guarnite i french toast con sciroppo d’acero o miele, accompagnante con frutta fresca e servite subito, mentre sono ancora caldi.

  3. French toast con pane bianco in cassetta

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

I miei link social: facebook; pinterestinstagramtwitter.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.