Crostata al gelo d’anguria ricetta originale siciliana

Crostata al gelo d’anguria ricetta originale siciliana…
Quando le angurie cominciano ad invadere le nostre tavole, sappiamo che l’estate è già arrivata.
Ma sapete che qui in Sicilia, si prepara un dolce che le vede come protagoniste semplice e originalissimo? Certo, è il gelo di Anguria, un budino fresco e goloso, arricchito con cioccolato fondente e pistacchio.
In questa ricetta, prepareremo la crostata al Gelo di anguria, un dolce altrettanto tradizionale e forse anche più goloso!
Pronti? Ecco la ricetta, vi piacera!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Crostata al gelo d’anguria ricetta originale siciliana: ingredienti…

Per la frolla

  • 300 gfarina 00
  • 120 gzucchero a velo
  • 150 gburro (freddo)
  • 1uovo
  • 1tuorlo (solo se necesario)
  • 1 bustinavanillina (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • q.b.scorza di limone
  • 1 pizzicosale (la punta di un cucchiaino)

Per il ripieno

  • 60 gcioccolato fondente (da fondere)
  • 2 kgcocomero (anguria) (da cui ricavare 1 litro di succo)
  • 50 gzucchero
  • 90 gamido di mais (maizena)
  • q.b.granella di pistacchi (per la finitura)
  • (fiori di gelsomino, facolttivi)
  • 50 gcioccolato fondente al 50% (per la finitura)

Strumenti

  • Teglia per crostata
  • pentola
  • frullatore
  • setaccio o colino a maglie strette
  • Ciotola
  • Spianatoia
  • Mattarello

Crostata al gelo d’anguria ricetta originale siciliana: preparazione…

  1. Raccogliete la farina in una ciotola, unite il burro, lavorate fino ad ottenere un composto sabbioso e aggiungete lo zucchero a velo.

    Unite l’uovo, la scorza di limone e la vanillina, se il tutto dovesse risultare troppo secco, unite anche il tuorlo.

  2. Lavorate in ciotola, poi passate alla spianatoia e impastate velocemente senza scaldare l’impasto, fino ad ottenere una massa liscia e omogenea.

    Coprite tutto con pellicola e lasciate riposare in frigo per 30-40 minuti.

  3. Stendete la frolla con un mattarallo spessa mezzo centimetro sul piano infarinato e ricoprite una teglia dal fondo estraibilie.

    Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e cuocete a 170°C per 25-30 minuti.

    Per evitare che la base della crostata si sollevi durante la cottura, poggiatevi sopra un foglio di carta forno con dei legumi o delle perle specifiche. Io purtroppo non avevo a disposizione né le une, ne le altre quindi l’ho tenuta d’occhio e quando ha cominciato a sollevarsi un po’, ho bucherellato con un o stuzzicadenti, in modo che il vapore sottostante potesse fuoriuscire.

  4. Sfornate la crostata e mentre è ancora calda, cospargetela con dei pezzetti di cioccolato, in modo che si sciolgano. Quindi distribuite il cioccolato su tutta la superficie.

  5. Dedicatevi al gelo.

    Sbucciate l’anguria, ricavatene la polpa e frullatela, passate il tutto attraverso le maglie strette di un colino o di un setaccio.

    Pesate il succo e prendetene 1kg (non un litro).

  6. In una pentola dal fondo spesso mischiate amido e zucchero, ma regolato lo zucchero in base alla dolcezza del frutto, unite il succo poco per volta e sciogliete tutto evitando di creare grumi.

    Unite i fiori di gelsomino se li avete, MA FATE ATTENZIONE A NON USARE IL FINTO GELSOMINO CHE E’ TOSSICO, ponete sul fuoco e mescolando di continuo con la frusta attendete che il composto si addensi, spegnete prima che il tutto prenda a bollire.

  7. Riprendete la base della crostata, versatevi metà del gelo, cospargete con pezzettini di cioccolato e versatevi poi il resto.

    Lasciate freddare a temperatura ambiente, quindi spostate in frigo e lasciate riposare 3-4 ore.

  8. Guarnite con granella di pistacchio e cioccolato e servite.

    Conservate la parte avanzata in frigo, ben chiusa in un contenitore ermetico, per un massimo di 24 ore.

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Gelo di anguria alla siciliana;

    Gelo all’arancia ricetta siciliana;

    Gelo alla cannella ricetta originale siciliana;

    Gelo di limone ricetta siciliana originale;

    Biancomangiare siciliano ricetta della nonna originale a base di latte

  9. Visto che non ho potuto fare la foto con la fetta in bella vista, perché il dolce era da mangiare in famiglia, ho fatto una piccola foro per mostrarvi l’interno.

  10. Seguimi sui social per restare aggiornata sulle nuove ricette…facebook pinterestinstagramtwitter.

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette

“In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto, senza alcun vincolo”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.