Crea sito

Crema di castagne e cioccolato fondente

Crema di castagne e cioccolato fondente.
Vi è mai capitato di pensare di preparare una ricetta super fantastica e di trovarvi alla fine a recuperare degli ingredienti per non sprecarli, dato che l’idea iniziale e risultata un fallimento?
A me capita spesso e quando succede, la ricetta non finisce sul blog, ma la consumiamo in famiglia senza far troppa pubblicità :-)!
Oggi però voglio condividere con voi il risultato finale di un iniziale fallimento, rivelatosi un successo: la crema di castagne e cioccolato fondente! Una delizia unica vellutata, cremosa e setosa che ha sostituito al meglio la crema spalmabile che noi tutti conosciamo, curiosi?
Andiamo in cucina che vi racconto come fare!!

Crema di castagne e cioccolato fondente
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Giorni 18 Ore
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gcastagne
  • 300 gacqua
  • 80 gzucchero
  • 150 gcioccolato fondente
  • 80 golio di semi di girasole

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Come vi dicevo sopra, questa ricetta è nata per errore e quindi non ho foto passo-passo, ma è comunque semplice da realizzare e non serviranno.

    Inizialmente avevo pensato di fare delle castagne glassate, ma mi è riuscito impossibile pelarle ed ho ripiegato sulla crema.

    Sciacquate le castagne, incidetele con un coltello e lasciatele bollire per circa un’ora. Trascorso il tempo, mentre sono ancora calde pelatele, non importa se si romperanno, raccoglietele nel boccale del frullatore.

    Dopo aver pelato tutto, otterrete circa 230g di castagne, raccoglietele in una pentola, aggiungete 80g di zucchero e unite 300g d’acqua.

    Mettete sul fuoco a cuocere per una trentina di minuti a fine cottura l’acqua si dovrà essere ridotta di 2/3 circa.

    Unite il cioccolato fondente mentre le castagne sono ancora calde, aggiungete l’olio e frullate fino ad ottenere un composto liscio, setoso e omogeneo.

    La crema è pronta, lasciatela raffreddare e si addenserà.

    Potrete consumare la crema di castagne e cioccolato fondente sul pane, sulle fette biscottate o potrete farcirci crostate e biscotti.

    Conservate la parte avanzata in frigo e consumatela entro una settimana.

  2. Crema di castagne e cioccolato fondente
  3. Se volete una crema più leggera, omettete l’olio e regolate la consistenza del composto con un po’ d’acqua.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.