Patate al forno con cipolle

patate al forno con cipolle

Che profumo nella mia cucina ogni volta che preparo le patate al forno con cipolle! I miei non vedono l’ora di sedersi a tavola per gustarle. Un contorno davvero sfizioso con cui accompagno i tanti secondi piatti. La patate con cipolle al forno sono croccanti e dorate fuori e morbide all’interno: una goduria! Per renderle ancora più saporite, aggiungo anche del formaggio grattugiato e un po’ di pangrattato. Un’ulteriore aggiunta di questi due ingredienti sulla superficie, farà sì che si formerà qella deliziosa crosticina, che non ci farà vedere l’ora di mangiarle. Andiamo a vedere insieme come preparare queste patate al forno dorate e croccanti.

patate al forno con cipolle verticale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Patate al forno con cipolle

700 g patate (a pasta gialla)
1/2 cipolla bianca
30 g formaggio
20 g pangrattato
1 rametto rosmarino
q.b. sale
q.b. pepe
30 olio extravergine d’oliva
225,75 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 225,75 (Kcal)
  • Carboidrati 31,83 (g) di cui Zuccheri 2,50 (g)
  • Proteine 5,18 (g)
  • Grassi 9,34 (g) di cui saturi 2,24 (g)di cui insaturi 0,82 (g)
  • Fibre 3,66 (g)
  • Sodio 536,48 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 170 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Cosa serve per le Patate al forno con cipolle

1 Coltello

Passaggi

Per la realizzare la ricetta delle Patate al forno con cipolle, meglio usare le patate a pasta gialla e, se vecchie, è preferibile. Questo perché sono più asciutte e rilasciano meno liquido, rispetto ad altre patate

Sbucciare le patate, lavarle ed asciugarle bene con uno strofinaccio da cucina pulito. Metterle in una ciotola capiente e tagliarle a spicchi.

Mondare la cipolla , tagliarla a fettine sottili e unirla alle patate. Aggiungere sale, pepe e rosmarino, secondo i propri gusti.

Spolverare sulle patate il formaggio e il pangrattato, lasciandone un po’ per la superficie. Unire anche l’olio etravergine di oliva e mescolare bene con un cucchiaio di legno.

Mettere le patate condite in un pirofila e spolveravi sopra il formaggio e il pangrattato messi da parte prima. Infornare a 200° per 20-30 minuti, fino a quando non saranno ben cotte e dorate.

Se, prima di completare la cottura, le patate dovessero tendere a scurirsi troppo, coprire con della carta di alluminio e continuare a cuocere. Buon appetito!

I consigli di Annamaria

Potete anche leggere: Patate precotte al forno con pancetta e cipolla Contorno di patate cipolle e peperoni Patate con cipolla e pomodorini al forno Patate con cipolla e pancetta croccanti Contorno rustico con patate e zucchine Patate al forno croccanti Barchette di patate sfiziose Patate Hasselback saporite Patate ripiene stuzzicanti

Vi invito ad iscrivervi al mio CANALE YOU TUBE e di attivare le notifiche, per essere informati della pubblicazione delle mie video ricette.
Se volete diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me,cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.
Annamaria tra forno e fornelli è anche su Instagram Pinterest Twitter, seguitemi numerosi.
Potete abilitare le NOTIFICHE PUSH, per ricevere gratis le mie ricette sul vostro smartphone. Il modulo per aderire si trova in alto a destra.
GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.