Crea sito

Bocconcini di lonza con crema al limone

Che bontà questi Bocconcini di lonza con crema al limone! Si preparano in pochi minuti e sono così gustosi che piacciono ai grandi e ai piccini. Un ripieno saporito con del prosciutto cotto e fettine di provola, viene avvolto da fettine di lonza di maiale e vengono cotti in padella a fuoco basso, per poi rotolare in una speciale crema limonata, che li rende davvero molto stuzzicanti. Un secondo piatto sfizioso, perfetto per quando abbiamo poco tempo per stare ai fornelli, ma non vogliamo rinunciare a portare in tavola un piatto speciale da far gustare ai nostri commensali.

vbocconcini di lonza con crema al limone (1)
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Bocconcini di lonza con crema al limone

  • 600 glonza di maiale ((8 fettine))
  • 80 gprosciutto cotto
  • 80 gprovola
  • 45 gfarina (per i bocconcini)
  • 100 mlsucco di limone
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 150 mlacqua
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 10 gfarina 00
  • q.b.sale
  • q.b.limone (a fette per guarnire)

Cosa serve per i Bocconcini di lonza con crema al limone

  • 1 Padella
  • 2 Piatti
  • 8 Stecchini
  • 1 Spremiagrumi
  • 1 Forchetta
  • 1 Coltello

Preparazione dei Bocconcini di lonza con crema al limone

  1. Il consiglio è di preparare due fettine di carne per ogni commensale, dato che ognuna di esse pesa circa 70-75 grammi. Devono, comunque, essere sottili per poter cuocere con facilità.

  2. Mettere la carne su di un piano di lavoro, situando le fettine le une accanto alle altre. Su ogni fettina distribuire equamente sia il prosciutto che la provala.

  3. Avvolgere la carne su se stessa, facendo in modo che la provola non fuoriesca e chiudere il bocconcino con uno stecchino per tenerlo fermo.

  4. Passare la carne nella farina, precedentemente messa dentro un piatto e infarinare bene da tutti i lati. Mettere sul fuoco una padella con dell’olio e lasciare scaldare. Situarvi dentro i bocconcini di maiale ripieni.

  5. Dopo un minuto, abbassare il fuoco e lasciare cuocere gli involtini di maiale lentamente. Eventualmente mettere anche un coperchio, così facendo, la carne cuocerà anche all’interno e il formaggio non uscirà fuori.

  6. Rigirarli spesso. Salare a proprio gradimento e, quando risulteranno cotti, tirarli fuori dalla padella e metterli dentro un piatto, tenendoli in caldo.

  7. Se la farina rilasciata dagli involtini durante la cottura non si è scurita troppo, lasciarla pure, altrimenti, aiutandosi con della carta assorbente, toglierla.

  8. Mettere 10 g farina in una ciotolina e aggiungere il succo di limone, poco alla volta per non creare grumi, quindi, versare nella padella e aggiungere l’acqua.

  9. Lasciare scaldare e tuffarvi dentro i bocconcini di carne, rigirandoli spesso, fino a quando il brodetto si restringerà e diventerà una stuzzicante cremina.

  10. A questo punto, spegnere il fuoco, aggiungere del prezzemolo tritato alla carne e servire, irrorando con la crema e guarnendo con fettine di limone tagliate sottili.

  11. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.