Crea sito

Filetti di merluzzo al limone

Filetti di merluzzo al limone. Un secondo piatto di pesce molto saporito e cremoso, che piacerà sicuramente ai vostri commensali. Questa ricetta l’ho fatta perché mio marito non ama il pesce e allora cerco spesso di variane la preparazione, proprio per non farlo lamentare e far sì che lo mangi più volentieri. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice e veloce. La salsina che ricopre i filetti di merluzzo, rende il piatto molto succulento e il pesce ancora più morbido. I limoni marinati, poi, danno quel tocco di piccante e stuzzicante, che rende la ricetta ancora più appetibile. Per la preparazione di questo piatto, si può usare, indifferentemente, sia del pesce fresco, che surgelato. In questo secondo caso, però, considerarne 200 g in più del peso di quello fresco.

 

filetto di merluzzo al limone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g Filetto di merluzzo fresco
  • 1 Cipollotto fresco
  • 2 cucchiai Capperi sotto sale
  • 4 cucchiai Vino bianco
  • 30 g Farina
  • q.b. Peperoncino fresco
  • 1 bustina Zafferano
  • 200 ml Acqua
  • q.b. Prezzemolo
  • 2 Limoni
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino in polvere

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione dei Filetti di merluzzo al limone.

    Sfilettare il pesce, lo potete fare voi o farvelo fare dal vostro pescivendolo di fiducia.

    Tagliare i limoni a vivo e ridurli a pezzetti, togliendo i semi.

    Metterli in una ciotola, aggiungendo del sale, un po’ di peperoncino in polvere e dell’olio e lasciarli macerare, mescolando spesso.

    Cuocere i filetti di merluzzo al vapore, per circa 8 minuti, oppure mettere sul fuoco una casseruola con dell’acqua salata e una volta arrivata a bollore, mettervi dentro i filetti, spegnendo il fuoco dopo qualche minuto che l’acqua ritorna a bollire.

    In una padella, mettere l’olio, il cipollotto e il peperoncino, tagliati molto piccoli e lasciare appassire a fuoco dolce.

    Aggiungere anche i capperi dissalati.

    Sfumare con il vino bianco, quindi aggiungere la farina e mescolare bene.

    Diluire con l’acqua, salare e continuarne la cottura, fino a quando la salsina non si sarà addensata (ci vorranno pochi minuti).

    Scolare bene il pesce, prendendolo delicatamente con una paletta forata, e poggiarlo su un piatto da portata.

    Versarvi sopra la salsina, quindi aggiungere il prezzemolo tritato.

    Completare il piatto aggiungendo i pezzi di limoni piccanti e la loro salsina.

    I Filetti di merluzzo al limone sono pronti.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Se utilizzerete il pesce surgelato, fatelo decongelare ammollo in una ciotola con dell’acqua salata, che dovrà essere cambiata un paio di volte. In questo, modo il merluzzo non avrà l’odore tipico de pesce surgelato.

Il peperoncino fresco può essere sostituito con quello secco in polvere e viceversa.

Potete anche leggere: ROTOLINI DI MERLUZZO CON CAPPERI E OLIVE  MERLUZZO AL POMODORO  FILETTO DI MERLUZZO AI POMODORI SECCHI  FILETTO DI MERLUZZO E PATATE

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me.

Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest ,Twitter e Instagram, seguitemi numerosi.

Se volete rimanere aggiornati tramite mail con le mie ricette, Iscrivetevi alla Newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.