Verza e finocchi

Verza e finocchi: un abbinamento che mi ha stupito! Verza e finocchi insieme danno vita a un contorno light davvero niente male! Un piatto leggero, dalla preparazione veloce e dal gusto dolciastro. Perfetto da abbinare a un secondo a base di carne, soprattutto se di maiale.

Cavolo verza e finocchi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1/2 Verza
  • 2 Finocchi
  • 1 filo Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Pulire i finocchi eliminando le foglie più esterne e il ciuffo, lavarli e affettarli sottilmente.

  2. Pulire il cavolo verza eliminando le foglie esterne (che sono sempre un po’ troppo dure), lavarlo e affettarlo sottilmente.

  3. In una padella riscaldare un filo d’olio extravergine d’oliva, unire sia la verza che i finocchi ben lavati e sgocciolati leggermente (non asciutti).

  4. Coprire con un coperchio e lasciare che la verdura appassisca per circa una decina di minuti a fuoco vivace rigirando di tanto in tanto.

  5. Aggiustare di sale e pepe, abbassare la fiamma e proseguire la cottura fin quando le verdure non risulteranno di un colore leggermente ambrato.

  6. Verza e finocchi

    Il contorno a base di cavolo verza e finocchi è ora pronto. Accompagnatelo a secondi a base di carne rossa o di maiale. Interessante anche l’abbinamento con lo speck.

Precedente Insalatina di rucola e surimi Successivo Insalata di riso Night & Day di Luca Montersino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.