Crea sito

Pappardelle alla Calimera: funghi, pomodoro,pancetta e piselli

Pappardelle con ragù alla CalimeraDovete andare a fare la spesa e il frigo piange? Non avete la più pallida idea di cosa cucinare? Vi do un’idea e sono sicura che vi piacerà! Pochi ingredienti, nessuna particolare abilità culinaria e tanto tantoooo gusto! Pasta alla Calimera, o per  gli amici “pasta alla Serena”. 🙂 Calimera è il soprannome della mia amica Serena e la ricetta è opera sua. Lei la descrive come la “pasta di fine mese”, quella che con poco le risolve il pranzo con successo. Vi assicuro che dopo averla provata diverrà anche la vostra ricetta! Scommettiamo?

Ingredienti per 2 persone

  • 1 cucchiaio di olio
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaino di pancetta affumicata
  • 2 cucchiai di piselli surgelati
  • 1 cucchiaio di funghi secchi
  • 200 g di polpa di pomodoro
  • 1/4 di dado
  • pepe q.b
  • 160 g di pappardelle Pasta Panarese (o qualunque altro formato di pasta)

Vino consigliato

Preparazionepappardelle alla calimera

  1. Mettere i funghi secchi a mollo in una tazza di acqua calda.
  2. Dopo circa 10 minuti, strizzare i funghi e tagliarli finemente.
  3. In una padella soffriggere 1 cucchiaio di olio d’oliva con la cipolla tagliata a velo e la pancetta.
  4. Dopo qualche istante aggiungere i piselli e i funghi.
  5. Lasciare soffriggere qualche minuto.
  6. Unire la polpa di pomodoro e il dado.
  7. Aggiungere 1/2 tazza di acqua dei funghi facendo attenzione che all’interno non siano rimasti residui terrosi (eventualmente filtrarla con un colino a maglie strette). Il sugo non deve essere troppo liquido pertanto aggiungete la quantità di acqua necessaria ad avere un composto molto morbido ma non eccessivamente acquoso.
  8. Cuocere a fiamma dolce con coperchio per una ventina di minuti o fino a che i piselli risultano ben cotti.
  9. Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  10. Scolare la pasta al dente e mantecarla nel sugo.
  11. Servire calda.

pasta con pomodoro, pancetta, funghi e piselliBuon appetito! 🙂

Valeria

 

2 Risposte a “Pappardelle alla Calimera: funghi, pomodoro,pancetta e piselli”

  1. Le ho mangiate… ehmmm divorate! Chi nn lo prova si perde di sicuro la grande bontà nella grande semplicità… più che “svuota frigo” la definirei “riempi stomaco” di goduria! Complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.