Crea sito

Linguine Mare & Monti

Se qualcuno ti dice che con il pesce surgelato non si può ottenere un piatto di pasta da veri intenditori non credergli! La vita al giorno d’oggi è sempre più frenetica e non sempre si ha il tempo per andare in pescheria a comprare il pesce fresco! Per non parlare poi del fatto che comprare del buon pesce fresco ha un costo rilevante e richiede anche una certa conoscenza o, al limite, piena fiducia nel venditore. Se anche tu sei un amante dei piatti di mare e preferisci avere sempre qualcosa in congelatore che ti salvi il pranzo, devi assolutamente provare queste linguine! Nate in un momento di fretta per preparare il pranzo utilizzando le classiche rimanenze del mio congelatore, queste linguine mare & monti sono già uno dei miei primi piatti preferiti!

Cozze vongole e pesce spada per ricordarti tutto il profumo del mare, zucchine per ingentilire il piatto e asparagi per completare l’armonia di gusto e trasformare le linguine in un primo piatto chic e gustosissimo!

linguine mare & montiIngredienti per 2 persone

  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • un pezzetto piccolo di peperoncino
  • 1 confezione di vongole sgusciate
  • una manciata di cozze
  • qualche dadino di pesce spada
  • 10-15 pomodorini ciliegino
  • 1 zucchina piccola
  • 3 asparagi
  • 160 g di linguine
  • prezzemolo q.b

Vino consigliato

sugo mare e montiPreparazione

  1. Pulire e tagliare a cubetti la zucchina e gli asparagi (questi ultimi li ho usati surgelati).
  2. Lavare i pomodorini, asciugarli e tagliarli a metà.
  3. In una padella soffriggere 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva con uno spicchio di aglio e un pezzetto di peperoncino.
  4. Aggiungere il pesce spada e non appena si colora sfumare con il vino bianco.
  5. Aggiungere le cozze e le vongole sgusciate (io ho usato vongole e cozze surgelate, quindi crude).
  6. Unire le verdure e lasciare cuocere a fuoco moderato il tempo necessario a preparare la pasta.
  7. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
  8. Saltare la pasta nel sugo e servire calda con pepe macinato al momento.

linguine mare e monti

Indicazioni per chi usa molluschi freschi

Qualora vogliate utilizzare molluschi freschi, procedete come segue.

Pulizia & cottura delle cozze

  • Lavare accuratamente le cozze sotto l’acqua corrente e, aiutandosi con un coltello e una paglietta di acciaio, eliminare le incrostazioni.
  • Con un movimento deciso eliminare il bisso, ovvero quella specie di barbetta che fuoriesce dalle valve.
  • Porre le cozze in un tegame con coperchio e cuocerle per circa 5 minuti, fino a che risulteranno aperte.
  • Spegnere la fiamma ed eliminare le cozze che non si sono aperte.
  • Sgusciare le cozze e metterle da parte.

Pulizia & cottura delle vongole

  • Un paio di ore prima della preparazione, eliminare le vongole dal guscio rotto.
  • Lavarle sotto acqua corrente e porle in un recipiente contenente 1 lt di acqua fredda e 20 g di sale grosso.
  • Lasciare che spurghino la sabbia.
  • Dopo un’oretta eliminare l’acqua in cui si sarà depositata la sabbia, e porre nuovamente le vongole in una soluzione di acqua e sale lasciando nuovamente le vongole in ammollo.
  • Poco prima di utilizzarle porre le vongole in uno scolapasta  e sciacquarle sotto acqua corrente.
  • In un tegame far rosolare uno spicchio di aglio con un filo di olio.
  • Aggiungere le vongole, 1/2 bicchiere di vino bianco e coprire con un coperchio.
  • Cuocere un paio di minuti a fiamma vivace, fino a quando le vongole si saranno aperte tutte.
  • Scolare le vongole, sgusciarle e metterle da parte
  • Filtrare il liquido di cottura e conservarlo.

Preparazione del sugo

In una padella soffriggere l’olio, l’aglio e il peperoncino. Aggiungere il pesce spada e non appena si colora sfumare con il vino bianco. Unire le verdure e il sugo filtrato delle vongole. Lasciare cuocere a fuoco moderato il tempo necessario a preparare la pasta. Non appena la pasta risulta al dente unire al sugo le cozze e le vongole cotte e sgusciate. Unire anche la pasta al dente e mantecare il tutto. Servire calda con pepe macinato al momento.

mare e monti

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.