Pasta al pesce spada, melanzane & menta

Semplice, gustoso SICILIANO nell’anima: un primo piatto tipico della tradizione isolana capace di accontentare tutti. Il sapore di mare del pesce spada, il gusto deciso delle melanzane fritte, la dolcezza del pomodoro e la freschezza della menta: tutto in un unico piatto! Ottima sia servita calda che fredda!

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di pesce spada
  • 500  g di pomodori pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di menta fresca
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 melanzane
  • olio di semi per friggere
  • sale, pepe q.b
  • 320 g di casarecce

Vino consigliato

Pasta pesce spada melanzane e menta

Preparazione

  1. Pulire le melanzane, eliminando la parte superiore.
  2. Tagliarle a tocchetti e porle in un colapasta con una spolverata di sale grosso.
  3. Lasciare riposare per circa un’oretta  affinché scarichino l’amaro.
  4. Lavare le melanzane e asciugarle accuratamente.
  5. Friggere le melanzane in abbondante olio di semi ben caldo.
  6. Una volta fritte, farle risposare su carta assorbente.
  7. Pulire il pesce spada eliminando la pelle ed eventuali lische e ridurlo in tocchetti non troppo piccoli.
  8. In una casseruola soffriggere 2 cucchiai di olio, lo spicchio di aglio e 1/2 cipolla.
  9. Aggiungere il pesce spada e farlo rosolare qualche istante.
  10. Non appena il pesce avrà cambiato colore sfumare con il vino bianco.
  11. Fare evaporare il vino per qualche minuto.
  12. Aggiungere il pomodoro pelato e aggiustare di sale e pepe.
  13. Lasciar cuocere per una quindicina di minuti.
  14. Quando il pomodoro sarà cotto aggiungere le melanzane fritte e le foglie di menta.
  15. Lasciar insaporire il tutto a fuoco moderato per circa 5 minuti.
  16. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e mantecarla nel sugo.
  17. Servire ben calda decorando il piatto con foglioline di menta fresca e una spolverata di pepe macinato al momento.

Pasta pesce spada melanzane e menta

Consigli & Suggerimenti

  • Il segreto per un’ottima pasta al pesce spada è l’aggiunta di abbondante menta fresca che ne esalta il sapore.
  • La pasta al pesce spada può essere servita sia calda che fredda. Se preferite quest’ultima scelta allora vi consiglio di sostituire l’uso del pelato con pomodorini ciliegia freschi, molto più adatti ad una pasta fredda.
  • Accompagnate questa pasta ad un buon bicchiere di vino bianco servito fresco, in modo da sgrassare le papille gustative ed apprezzare a pieno il gusto del pesce.
  • Se preferite risparmiare tempo potete friggere le melanzane in anticipo e una volta fredde congelarle in porzioni. Alla necessità scongelate le melanzane a temperatura ambiente e usatele come indicato sopra.

 

Alla prossima ricetta!

Valeria 🙂

Precedente Gelato alla crema di caffè Successivo Linguine Mare & Monti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.