Crea sito

Panzerotti baresi con mozzarella, pomodoro e origano

Ciao a tutte, stamattina vi offro un panzerotto barese. I panzerotti fanno parte della nostra tradizione culinaria. Non si può passeggiare per Bari o nelle città limitrofe e non assaggiare questa prelibatezza. Qualcuno si chiederà: cosa sono i panzerotti? I panzerotti sono realizzati con pasta lievitata ripiena e poi fritti. Ci sono molti ripieni che si possono realizzare,ma oggi vi mostro quelli classici con mozzarella e pomodori, profumati da un pizzico di origano.
Spero di avervi incuriosito abbastanza e vi invito a prepararli con me.

Foto realizzata da Sabrina Cagnetta

Panzerotti mozzarella pomodoro e origano

Panzerotti baresi con mozzarella pomodoro e origano

Panzerotti baresi con mozzarella, pomodoro e origano

Ingredienti per 6 persone:

1 kg di farina 00
50 ml di olio
50 ml di latte
q.b di acqua
2 cucchiai di sale fino
1 cucchiaio di zucchero
25 gr di lievito di birra
Per il ripieno:
700 g dimozzarella asciutta o se preferite  scamorza
1 barattolo di pomodori pelati fatti a pezzetti e fatti sgocciolare della loro acqua
pepe e origano q.b.
q.b di olio per friggere
Preparazione:
Formiamo un vulcano di farina, mettiamo al suo interno tutti gli ingredienti che servono per formare l’impasto tipo pizza, tranne il sale che sarà aggiunto per ultimo. ( questo per evitare che il sale stando a contatto con il lievito possa bruciarlo). L’impasto   dovrà avere una consistenza morbida, ma non appicicaticcia. Lavoriamo la pasta energicamente affinchè diventi liscia ed elastica, la battiamo più volte sulla spianatoia per farle prendere forza. Poi la mettiamo a riposare per circa 60min. in un luogo caldo. Nel frattempo tagliamo a pezzi piccoli la scamorza e la poniamo in uno scolapasta, aggiungiamo il pomodoro a pezzetti e lasciamo cadere il liquido in eccesso. Aggiungiamo il pepe e l’origano. Dopodichè prendiamo la pasta ormai lievitata e formiamo delle palline da 50gr e con l’aiuto di un mattarello diamo ad esse una forma circolare. (Spolverizzare la spianatoia con  farina a semola).  Riempiamo la pasta con il ripieno scelto e andiamo a chiudere a semiluna. Aiutandoci con un taglia pasta, tagliamo la pasta in eccesso. Friggiamo i panzerotti in abbondante olio.
Questo piatto va gustato caldo.

16 Comments on Panzerotti baresi con mozzarella, pomodoro e origano

  1. Luna
    Gennaio 26, 2016 at 12:55 pm (3 anni ago)

    Uno spettacol odi goduria per occhi e palato! Vorrei sapere perchè non sono nata a Bari così avrei già mangiato i tuoi famosi Pnazerotti????!!!!

  2. Licia
    Gennaio 26, 2016 at 5:59 pm (3 anni ago)

    Passa a trovarmi te ne preparerò quanti ne vuoi..

  3. speedy70
    Gennaio 26, 2016 at 8:51 pm (3 anni ago)

    Licia questi li adoro….. Mandamene una vagonata, grazie!!!!

    • Licia
      Gennaio 27, 2016 at 8:36 am (3 anni ago)

      In partenza! arrivano per l’ora di pranzo …buona giornata cara 😉

  4. Daniela
    Gennaio 26, 2016 at 10:14 pm (3 anni ago)

    Nonostante l’ora mi è venuto il languorino!!!! Chissà perchè?
    Te ne rubo uno 🙂

    • Licia
      Gennaio 27, 2016 at 8:37 am (3 anni ago)

      Mi fa piacere che nonostante l’ora, i panzerotti di abbiano stimolato di nuovo la fame ahahah. Notte cara <3

  5. ambra
    Gennaio 27, 2016 at 11:31 am (3 anni ago)

    Ma sai che non li ho mai assaggiati?

    • Licia
      Gennaio 28, 2016 at 7:46 am (3 anni ago)

      Nooooo, dai allora devi preparali subito,oppure passa a trovarmi,li preparerermo insime. 😉

  6. zia Consu
    Gennaio 27, 2016 at 3:09 pm (3 anni ago)

    I vostri panzerotti devono essere deliziosi, già solo a vedere le foto mi viene l’acquolina 😛 Complimenti Licia e felice giornata <3

    • Licia
      Gennaio 28, 2016 at 7:44 am (3 anni ago)

      Buongiorno cara, grazie mille,devi provarli almeno una volta. Un bacio.

  7. Naldori Elio
    Gennaio 27, 2016 at 11:44 pm (3 anni ago)

    Ciao Licia, con questa ricetta mi hai fatto ricordare le tre vacanze passate in Puglia e venire l’acquolina in bocca. Prendo nota della ricetta perché voglio proporli a mia moglie che non li conosce. Un amichevole abbraccio.

    • Licia
      Gennaio 28, 2016 at 7:43 am (3 anni ago)

      Buongiorno Elio,sono contenta di averti ricordato i tuoi viaggi qui in puglia. Mi fa anche piacere sapere che questa ricetta ti piaccia. Buona giornata.

  8. gwendy
    Gennaio 28, 2016 at 6:38 pm (3 anni ago)

    se passo dalle parti di Bari sicuramente li assaggerò visto quanto sono belli e goduriosi i tuoi!!!!!!

    • Licia
      Gennaio 29, 2016 at 7:50 am (3 anni ago)

      Passa da me,te li offro io molto volentieri 😉

  9. elena
    Gennaio 28, 2016 at 9:34 pm (3 anni ago)

    Questa me la segno! Sai che quando studiavo a Milano conoscevo una friggitoria in centro che faceva panzerotti favolosi, ogni tanto quando avevamo un po’ di tempo ci facevamo una scappata. Me li ricordo buonissimi, i tuoi sono sicura che li superano però, solo per le materie prime che sicuramente saranno di prima qualità.Devo proprio provarci, grazie della ricetta! bacioni!

    • Licia
      Gennaio 29, 2016 at 7:48 am (3 anni ago)

      Buongiorno Elena,ho sentito parlare della famosa friggitoria in centro di Milano. Sicuramente i proprietari saranno del sud. Provali pure,grazie per la fiducia <3