Crea sito

Focaccia Barese

Buongiorno, oggi gusteremo la Focaccia Barese, quella morbidosa e profumata che si gusta nelle panetterie di Bari. L’avete mai assaggiata?  No ? Bene, allora dovete rimediare, la ricetta ve la regalo io…anzi a dire la verità anni fa, l’ho letta sul blog di Anice e cannella  e da allora non l’ho più abbandonata. Bastano pochi aggorgimenti ed avrete la stessa Focaccia Barese che profuma le strade di Bari… Siete pronte a realizzarla con me?
Laviamoci le mani e avviamoci verso la mia cucina..

 

Focaccia Barese

Ingredienti:
Farina grano tenero: 610 g W330
Semola rimacinata di grano duro: 90 g
Acqua: 560 g
Olio extravergine di oliva: 50 g
Sale fino: 18 g
Lievito di birra fresco: 15 g  (io 180 gr di pasta madre)
Fiocchi di patate disidratate 20 g (preparato per purè)
Pomodori ciliegia
Origano q. b.  (Io l’ho omesso)
Sale grosso
Cipolla
Malto in polvere diastasico o malto d’orzo*
Preparazione:
Versare l’acqua nella ciotola dell’impastatrice e sciogliere il lievito. Mescolare le due farine insieme al malto e aggiungerne  metà nella ciotola, mescolare con la frusta a foglia poi aggiungere il sale.
Versare il resto della farina e impastare  a velocità sostenuta fino a quando l’impasto é liscio e si aggrappa alla foglia. A questo punto aggiungere l’olio a filo, poco alla volta, capovolgere  l’impasto ogni tanto e impastare fino a quando diventa liscio ed elastico.
Se impastate a mano seguite lo stesso procedimento, impastare in una ciotola e battere l’impasto con le mani facendo incorporare aria. Lasciare lievitare circa 2 ore in una ciotola leggermente unta di olio  e coperta con pellicola. Poi, rovesciare l’impasto sulla tavola ben infarinata con della semola, dividere in due e fare due pieghe a tre ad ogni pezzo.
Arrotondare i due impasti e lasciare  lievitare fino al raddoppio del volume, circa 30′. Stendere  delicatamente in due teglie  rotonde e ben unte d’olio, affondare leggermente i pomodorini nell’impasto, tagliati a metá e col taglio in basso, irrorare la superficie della focaccia con due o tre giri d’ olio e cospargere  con origano  (se lo usate) e poco sale grosso, quindi coprire  con della pellicola. Lasciare riposare altri 30′ poi infornare in forno preriscaldato a 230° in ventilato fino a quando la focaccia é ben dorata.
Se usate  il malto d’orzo, questo va sciolto in acqua insieme al lievito.

Accorgimenti: Se usate come me,la pasta madre i tempi di lievitazione aumentano. ll procedimento è lo stesso, impastare  la sera,lasciare fuori dal frigo circa 2 ore l’impasto poi, riporre  in frigo tutta la notte. Al mattino seguente,mettere fuori dal frigo l’impasto, fare acclimatare l’impasto ci vorranno  circa 2 ore e procedere con le pieghe.

2 Comments on Focaccia Barese

  1. Daniela
    Novembre 3, 2019 at 10:06 pm (1 mese ago)

    Troppo buona

    • Licia
      Novembre 4, 2019 at 8:45 am (1 mese ago)

      Grazie cara