Fondi di carciofo alla semplice

Fondi di carciofo alla semplice. Di solito li cucino  in tegame, proprio come si fa con  i carciofi, a volte li utilizzo nel risotto o nel pasticcio, oggi ho scelto di cucinare più leggero e veloce….. Pentola a pressione per velocizzare e condimento a crudo di olio aglio e prezzemolo….

Leggi anche:

Fondi di carciofo al tegame

Risotto di fondi di carciofo

Fondi di carciofo alla semplice - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2 – 3 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 6 fondi di carciofo
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 2 spicchi aglio (possibilmente fresco)
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico Pepe

Preparazione

  1. Fondi di carciofo alla semplice.

    Pulire, lavare, asciugare e tritare il prezzemolo molto finemente.

    Preparare un’emulsione di olio extravergine di oliva, sale, pepe, l’aglio tagliato a pezzi e prezzemolo tritato e farlo riposare per un’ora circa.

    Sciacquare i fondi di carciofo in acqua corrente ed eliminare, se necessario, il fieno centrale (in questi non c’era).

    Cuocere i fondi di carciofo a vapore in pentola a pressione calcolando 10 minuti dal sibilo.

    Disporre i fondi al vapore su di un piatto da portata e condirli con l’emulsione di olio. Servire caldi o tiepidi, ma sono buoni anche freddi.

    Ottimo contorno a carne, pesce, uova o formaggi.

    Buon appetito!

     

     

Come sempre un consiglio..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Timballo di tagliolini al pastin e salsa tartufata Successivo Crostata di marmellata di arance

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.