Sedanini gialli agli asparagi verdi

Sedanini gialli agli asparagi verdi. Primo piatto colorato ed allegro. La pasta acquista un intenso colore giallo grazie alla curcuma aggiunta all’acqua di cottura e l’abbinamento con gli asparagi verdi è davvero indovinato….

Sedanini gialli agli asparagi verdi - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 300 g pasta tipo sedanini
  • 1 mazzetto asparagi verdi (800 gr. circa)
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • mezzo spicchio aglio
  • 1 cucchiaio curcuma
  • q.b. prezzemolo tritato
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico Pepe nero
  • q.b. parmigiano grattugiato (servito a parte)
  • 30 g burro
  • q.b. brodo vegetale

Preparazione

  1. Dopo aver eliminato la parte finale più dura, pelare, lavare gli asparagi e tagliarli a pezzetti, lasciando le punte intere.
    Soffriggere dolcemente l’aglio in olio extravergine di oliva, unire gli asparagi (anche le punte intere), salare, profumare con pepe nero, aggiungere poco brodo vegetale e far cuocere per 10-12 minuti finchè gli asparagi sono teneri.

    Cuocere i sedanini al dente in acqua salata e addizionata con la curcuma, scolarli e versarli nel tegame con gli asparagi, mescolare e farli saltare  velocemente, aggiungendo, se necessario, poca acqua di cottura della pasta. Unire una noce di burro e amalgamare con cura.

    Completare con prezzemolo tritato e versare nei piatti servendo con parmigiano grattugiato a parte.

    e come al solito…..Buon appetito!

Come sempre, un consiglio…

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io

 

Precedente Risotto asparagi e salsiccia Successivo Pizzette metodo Bonci con farina di kamut

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.