Crea sito

San Martin, dolce tradizionale veneziano

Domani è San Martino. Lo so, chi mi segue da tempo dirà: Ancora San Martino! E’ vero, ma ogni anno la tradizione si ripete, ogni anno questo dolce di frolla, a forma di cavallo decorato, ritorna e riempie le vetrine delle nostre pasticcerie portando allegria in ogni casa; come posso non condividere con voi questa bella festa che mi accompagna dall’infanzia? Ne ho preparati 4 per regalare e una dozzina di piccolini da mangiare come biscottoni! 

San Mart6in 2013-Così cucino io

Per la leggenda e ricetta cliccare:

San Martin 2010 

Biscotti San Martin-Così cucino io

Altre versioni:

San martin 2012

San Martin 2011

Biscotti San Martin

San Martin-Così cucino io

 

4 Risposte a “San Martin, dolce tradizionale veneziano”

  1. Cara Elema,
    Che sfacchinata! però che soddisfazione! Io ne ho fatti 11 da regalare , le mie amiche li hanno fotografati perché qui non sanno che cosa siano, non ti dico la felicità dei bambini! A volte basta poco per far contente le persone, non ti stancare mai di riproporli! Buona settimana! Carla

  2. Le tradizioni vanno rispettate. Brava. Mi dispiace per quelli che non conoscono il S. Martino (e soprattutto non lo mangiano).

  3. Beh Carlo, se penso che nel lontano 1977, in vacanza a Firenze durante il periodo di San Martino, ho girato tutte le pasticcerie alla ricerca di questo dolce, mi viene ancora da ridere! Che ingenui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.