Pasqualina veloce

Non è proprio la Torta pasqualina tradizionale che andrebbe fatta con 16 strati di sfoglia sottilissima; ogni volta vorrei  farla  e ogni volta rimando e faccio questa veloce che, vi assicuro, è buonissima, adatta come antipasto per un pranzo in  famiglia, ma perfetta anche fredda per la gita fuori porta. Mi dispiace non averla  fotografata tagliata a fette, con l’ovetto sodo che faceva capolino, ma ……….. me ne sono dimenticata. La prossima volta però………..

 Ingredienti:

2 confezioni di sfoglia fresca

400 gr. di spinaci surgelati

200 gr. di ricotta romana

4 uova

sale e pepe

Stendere uno strato  di sfoglia, lasciandola debordare un po’,  su una pirofila ricoperta di cartaforno e punzecchiarla con i rebbi di una forchetta.

Scongelare gli spinaci in poca acqua bollente salata, strizzarli e farli asciugare in una padella. Una volta raffreddati, tritarli grossolanamente, mescolarli  bene alla ricotta, sale e pepe e disporli in uno strato sulla sfoglia, praticando 4 fossette, a distanza regolare, per le uova.

Aprire le uova nelle fossette, salare, pepare e coprire con un altro strato di sfoglia, sigillando i bordi e punzecchiandola per far uscire la condensa durante la cottura.

Pennellare con albume d’uovo e passare al forno per 40 minuti a 180-190°.

Buona Pasquetta!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Giallo Zafferano:

Precedente Fettine di tacchino ai funghi Successivo Treccione di grano duro alla ricotta

10 commenti su “Pasqualina veloce

  1. sabrina il said:

    ma che bella…..e sarà stata sicuramente ottima anche senza i 16 strati!!!!

  2. lericetteditina il said:

    Scusami!!non ricordavo di essere passata hihiih !!te l’ho ripetuto!!annullalo se puoi kisss

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.