Crea sito

Pagnotta al Kamut

  

 

La ricetta originale, trovata su un manuale per fare il pane usando la MDP, prevede l’uso di lievito madre disidratato. Io ho usato quello fresco (ne ho in abbondanza in quanto lo sto coltivando con cura per fare i panettoni di Natale). Ho usato la MDP solo per impastare, poi ho proseguito la preparazione manualmente e cotto in forno. E’ veramente buono e soffice, con la crosta sottile e croccante, sembra davvero uscito da una panetteria. E…. che profumino per tutta la casa!

Ingredienti:
210 ml di acqua minerale frizzante
1 cucchiaio abbondante di lievito madre rinfrescato da 4 ore
270 gr. di farina 00
80 gr. di farina di kamut
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di olio evo
poche gocce di succo di limone

Mettere gli ingredienti, nell’ordine, nella mdp e programmare la funzione impasto (dura un’ora e mezza).
Estrarre la pasta ottenuta, dare la forma di una pagnotta tonda e lasciarla lievitare ancora 2 ore circa.
Bagnare la superficie della pagnotta spruzzando un po’ di acqua con uno spruzzino e infornare a 220° per circa 30 minuti.
Sfornare, far raffreddare la pagnotta su una gratella e…..buon appetito. Tutto un altro pane!

 

 
 

 

 

Una risposta a “Pagnotta al Kamut”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.