Crea sito

Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino, facile e veloce

Oggi su Dulcisss in forno vedremo insieme la ricetta del Torrone bianco morbido fatto in casa, con la ricetta del Maestro Luca Montersino e tutorial passo passo. Il torrone morbido con mandorle e nocciole: golosissimo !

In questa stagione il torrone è il dolce di Natale che non può mancare sulle nostre tavole. Se vi state chiedendo come fare il torrone fatto in casa, vi dico subito che è davvero facile e veloce. Ci metterete ca. 20 minuti. E mi domando ancora perchè non l’ho preparato prima ! Insieme al Croccante alle mandorle e alle Arachidi pralinate, è tra i dolci di Natale che preferisco ! Perfetto anche per i dolci per la calza della Befana !

Ho scelto di preparare il Torrone bianco morbido perchè è più veloce nella preparazione rispetto alla ricetta del torrone duro, dato che i tempi di cottura sono molto brevi e senz’altro perchè lo preferisco di gusto e non devo spaccarmi un dente per addentarlo ! Ho optato per la ricetta del torrone del Maestro Montersino perchè è sempre una garanzia ! Qui troverete ingredienti comuni e di facile reperibilità.

Torrone mandorlato ? Nocciolato ? Al cioccolato ? Ero alquanto indecisa. Nel Torrone di Montersino troverete principalmente le mandorle e poi le nocciole e qualche pistacchio. Potrete anche ricoprirlo con il cioccolato fondente. La prossima volta provo anche il Torrone Tutti i frutti di Montersino, con aggiunta di frutta candita (canditi in genere, fave di cacao, albicocche secche).

Vi suggerisco anche di utilizzare il torrone morbido come regalo di Natale, quelle mangerecci che piacciono tanto. Si presta perfettamente. Con questa dose otterrete 4 torroni morbidi di 5 cm x 20 cm che potrete anche tagliare a metà, in modo da avere 8 torroni da regalare.

Passiamo subito alla ricetta del Torrone bianco morbido fatto in casa.

Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino – Ricetta torrone morbido bianco – Dolci di Natale – Torrone di Natale

Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino – Ricetta torrone morbido bianco – Dolci di Natale – Torrone di Natale Torrone bianco morbido di Montersino Torrone bianco morbido giallozafferano Torrone bianco morbido giallo zafferano Torrone bianco morbido blog giallozafferano ricetta facile ricetta veloce ricetta economica ricetta semplice pasticceria natalizia, ricetta di natale, ricetta natalizia, dolce natalizio, dolci di Natale dolci di Natale da regalare regali mangerecci dolci per la calza della befana Dulcisss in forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 torroni lunghi 5 x 20 cm

Ingredienti

Stampo quadrato 20 x 20 cm

  • Zucchero semolato 200 g
  • Acqua 67 g
  • Glucosio (o Miele di acacia) 17 g
  • Miele di acacia 133 g
  • Albume d’uovo 33 g
  • Zucchero semolato 17 g
  • Mandorle pelate 220 g
  • Nocciole sgusciate 90 g
  • Pistacchi sgusciati non salati 40 g
  • Canditi 55 g
  • Ostie o Cialde da torrone 2 fogli

Preparazione

  1. Per preparare il Torrone bianco morbido avrete bisogno di un termometro da cucina. E’ una ricetta del Maestro Montersino e la precisione in pasticceria è essenziale. Anche se dovrete usare il termometro, questa ricetta del Torrone è davvero facile e veloce. Quindi non vi preoccupate !

  2. 1. Accendete il forno a 100° e mettete su una teglia coperta con carta da forno tutta la frutta secca: mandorle pelate, nocciole e pistacchi. La frutta secca non dovrà tostarsi, ma solo riscaldarsi, in modo che non raffreddi l’impasto del torrone, che diventerebbe subito una massa dura, difficile da amalgamare e da dare la forma. Potete riscaldare la frutta secca anche con un microonde, l’importante è che venga aggiunta calda.

    2. Montate con le fruste elettriche o nella planetaria l’albume (33 g) con lo zucchero (17 g) e lasciate andare.

  3. Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino, facile e veloce ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    3. In un pentolino preparate il miele (133 g) e tenete da parte.

    4. In un altro pentolino mettete lo zucchero (200 g) con l’acqua (67 g) e il glucosio (17 g). Al posto del glucosio ho utilizzato del normalissimo miele di acacia (più leggero e chiaro). Mettete sul fuoco a fiamma medio/alta. Quando il composto avrà raggiunto i 116°, mettete anche il pentolino del miele sul fuoco.

  4. Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino, facile e veloce ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    5. Ora dovrete controllare le due temperature. Il miele dovrà arrivare alla temperatura di 124°, mentre lo zucchero dovrà arrivare alla temperatura di 144°.

    6. Appena il miele ha raggiunto la temperatura, aggiungetelo a filo agli albumi. Stessa cosa per il composto di zucchero che andrà subito incorporato agli albumi.

  5. Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino, facile e veloce ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    7. Abbassate la velocità delle fruste elettriche o della planetaria e lasciate amalgamare il composto per qualche minuto. Vedrete che il composto sarà bianchissimo e lucido, una vera soddisfazione.

  6. Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino, facile e veloce ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    8. Estraete dalle fruste e aggiungete a mano la frutta secca calda e i canditi. Io non li ho messi, ma servono soprattutto a profumare maggiormente il vostro torrone bianco morbido. Il torrone è pronto.

  7. Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino, facile e veloce ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    9. Posizionate un foglio di ostia alla base dello stampo quadrato 20 x 20 cm e versate sopra l’impasto del torrone. Inumidite una spatola con dell’olio di semi e distribuite il composto all’interno dello stampo. Ricoprite con un altro foglio di ostia. Con un cartoncino della stessa grandezza dello stampo, premete bene sulla superficie, in modo da livellare perfettamente il vostro torrone.

  8. 10. Lasciate raffreddare il tutto per qualche ora e poi potrete procedere al taglio: oleate leggermente il coltello e dividete il torrone in 4 barrette da 5 cm. Ricordatevi di oleare il coltello prima di ogni taglio, in modo che sia più agevole. Nel tempo di raffreddamento io l’ho messo in frigo, ma credo non sia necessario.

  9. Conservazione del Torrone bianco morbido fatto in casa

    Una volta tagliato, potrete avvolgere ciascun torrone in un foglio di carta da forno e poi aggiungere della carta stagnola. Potrete confezionarlo anche in pezzi più piccoli. Basta un nastrino ed è pronto un goloso regalo di Natale. Conservate il torrone avvolto nella carta da forno e stagnola a temperatura ambiente, in un luogo asciutto.

  10. Dove posso comprare le ostie per torrone ?

    Quest’anno mi sono premunita per tempo. Le ostie per torrone o cialde per torrone si trovano nei negozi di dolci e nelle pasticcerie e anche in qualche supermercato. Ma da me sono introvabili. Le ho comprate qui su Amazon. Mi sono arrivati dei fogli grandissimi, misura A3 che ho ritagliato a misura di torrone.Un po’ grandi, ma erano quelli che costavano meno. 🙂

  11. Fogli di ostia per torrone

Leyla consiglia…

 

Il miele indicato per la preparazione del torrone è quello di acacia. Dal colore chiaro e dal gusto delicato, è perfetto per questa preparazione.

Lo stampo da torrone che ho utilizzato è un normalissimo profilo di acciaio quadrato 20 x 20 cm. Potete utilizzare anche una pirofila quadrata della stessa misura oppure uno stampo da plumcake. Il torrone dovrà essere alto qualche centimetro.

Se tagliate i vari torroni a strisce orizzontali e poi li immergete nel cioccolato fondente o nel cioccolato bianco, potete fare anche i mitici Torroncini ! *_*

Da provare anche il Torrone morbido al cioccolato e pistacchio con Nutella.

Non perdetevi il mio SPECIALE RICETTE DI NATALE con tutti i biscotti natalizi, i dolci della tradizione, le torte di Natale e i grandi lievitati.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook e QUI sul mio profilo Instagram.

6 Risposte a “Torrone bianco morbido fatto in casa di Montersino, facile e veloce”

    1. Ciao Maria ! E’ una ricetta diversa, in cui gli zuccheri e il miele si fanno cucinare anche 1 ora e mezza. Se riesco faccio anche quello ! 🙂 Leyla

  1. Cara Leyla,
    non sai quante volte ho provato a farlo, mille ricette, sia duro che morbido, cotture brevi e lunghe, ma è sempre venuto molle…tant’è che avevo detto “basta” ma adesso leggendo la tua ricetta, appena avrò gli albumi inutilizzati dei panettoni, voglio riprovare a farlo e ti farò sapere!
    Grazie!

    1. Ciao Sonia ! E’ davvero molto semplice. Devi solo stare attenta alle due temperature. Per il resto mi sento di dirti “vai tranquilla”. Per l’albume, alla fine, è solo di 1 uovo medio. Non te ne servono molti ! 😉 Attendo tue notizie. Se hai bisogno, mi puoi scrivere in pagina facebook o qui. Leyla

      1. Buon Natale Leyla!
        Ho fatto il torrone e volevo dirti che finalmente è venuto bene! Molto molto buono!
        Grazie mille per aver proposto la ricetta e ancora auguri
        Sonia

        1. Oh come sono felice, Sonia ! Ti ringrazio per avermi scritto il feedback e che il torrone è venuto come volevi! A casa mia è andato a ruba ! 😉 Tanti auguri di Buon Natale anche a te ! Leyla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.