Tiramisu con pandoro

Tiramisu con pandoro, ricetta di un dolce con pandoro super golosissimo, tra le ricette con pandoro più buone e comode che esistano, molto semplice e veloce, e di sicuro successo! E’ proprio la ricetta di un Tiramisù di pandoro o Pandoro al tiramisu, perfetto da servire come tiramisu natalizio o a Capodanno o durante il periodo delle feste. Sono quei dolci con pandoro furbi, ottimi anche per utilizzare il pandoro avanzato.

Ovviamente non è una versione classica del Tiramisu, ma rivisitata per creare un Tiramisu di Natale utilizzando il pandoro al posto dei savoiardi e creando degli strati golosi di crema chantilly (crema di panna con vaniglia) e Nutella. Vi assicuro che il Tiramisu con pandoro è fantastico e per niente stucchevole come si può pensare! La bagna al latte e la panna lo rendono fresco e delizioso, per questo motivo non ho utilizzato la classica crema al mascarpone, che avrebbe appesantito il tutto.

Il Tiramisu con pandoro è un tiramisù vestito a festa, diverso dalla Ricetta tiramisu classica, ma che và assolutamente provato! Ne esce un dolce con pandoro pazzesco, che piacerà a tutti, comodo da fare, dal risultato assicurato!

Più sotto vi lascerò anche le indicazioni per preparare il Tiramisù con il pandoro anche senza nutella, per una versione più leggera e non meno golosa. Allo stesso modo potrete preparare anche il Tiramisu con panettone, sostituendo il pandoro con il panettone. Se avete metà pandoro avanzato, ecco cosa farne! Una sorta di torta con pandoro golosa da paura! E voi l’avete mai provato il tiramisù al pandoro o pandoro tiramisù? Ve lo consiglio con il cuore!

Ecco la ricetta del Tiramisu con pandoro.

Tiramisu con pandoro ricetta dolce con pandoro
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Tiramisu con pandoro (dolce con pandoro velocissimo)

500 g pandoro
250 g Nutella®
400 g panna fresca liquida
45 g zucchero a velo (del Pandoro)
1 baccello di vaniglia
3 cioccolatini (Barrette Kinder Maxi )
q.b. latte
q.b. cacao amaro in polvere
409,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 409,85 (Kcal)
  • Carboidrati 37,16 (g) di cui Zuccheri 24,90 (g)
  • Proteine 6,07 (g)
  • Grassi 26,29 (g) di cui saturi 10,67 (g)di cui insaturi 0,20 (g)
  • Fibre 1,85 (g)
  • Sodio 126,43 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come fare il Tiramisu con pandoro

Per prima cosa preparate la crema chantilly. La sera prima o almeno 1 ora prima, mettete in infusione i semi estratti dalla bacca di vaniglia all’interno della panna fresca. Lasciate che i sapori si amalgamino e che la panna prenda il gusto di vaniglia.

Trascorso il tempo, filtrate la panna con una garza o un piccolo telo di cotone. Se non ce l’avete, potete anche lasciare i semini di vaniglia all’interno della crema.

Con le fruste elettriche, montate la panna aromatizzata alla vaniglia con lo zucchero a velo del pandoro e tenete da parte. Iniziate a formare il Tiramisu con pandoro.

Tagliate a metà il pandoro in senso verticale e tagliate due belle fette di mezzo cm ciascuna e collocatele all’interno della pirofila, in modo da creare una base di pandoro al tiramisu.

Primo strato di pandoro: ricetta Tiramisu con pandoro

Bagnate con qualche cucchiaio di latte e stendete sopra tutta la nutella, precedentemente ammollata nel microonde per 30 secondi.

Strato di Nutella del Tiramisu di pandoro

Ricoprite il tutto con altre due fette di pandoro, bagnate ancora con il latte e stendete sopra metà della panna montata alla vaniglia.

Strato di crema chantilly - Tiramisu con pandoro ricetta

Tritate le barrette di Kinder Maxi e distribuitele sopra alla panna. Serviranno a dare croccantezza e rendere il Tiramisu con pandoro ancora più goloso. Ricoprite il tutto con la panna avanzata e livellate.

Ricoprire con la panna - Ricetta dolce con pandoro

Il vostro Tiramisu di pandoro è pronto! Lasciatelo in frigorifero per 2 ore, in modo che si raffreddi bene. Prima di servire cospargete di cacao amaro.

Se preferite non fare lo strato di Nutella, potete preparare il Tiramisu con il pandoro anche con solo crema chantilly. Viene anche buonissimo! In questo caso dovete quindi preparare una maggiore quantità di panna. Vi serviranno:

600 g di panna fresca liquida
67 g di zucchero a velo
1 bacca di vaniglia


La crema andrà divisa nei 3 strati di pandoro al tiramisu!

Tiramisu con pandoro ricetta

Conservazione

Il TIramisu con pandoro si conserva in frigorifero per 3 giorni, coperto con carta stagnola o pellicola trasparente o in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Potete preparare il Tiramisu al pandoro il giorno prima oppure qualche ora prima di essere servito.

Tiramisu di pandoro ricetta

Leyla consiglia…

Direi che questo dolce con pandoro si presenta bene e non ha nulla da invidiare al classico Tiramisù! Anche se vi ho detto che un tiramisu natalizio, potete benissimo servirlo per tutte le feste, perfetto anche come dolce di Capodanno!

Se vi avanza il panettone, potete preparare il Tiramisu con panettone, allo stesso modo!

Da provare anche:

TIRAMISU ALLA NUTELLA

TIRAMISU CON RICOTTA

TIRAMISU AL PISTACCHIO

TIRAMISU AL CIOCCOLATO BIANCO

TIRAMISU LIGHT

TORTA TIRAMISU

Da non perdere lo speciale DOLCI NATALIZI con tutte le ricette natalizie, le torte delle feste e i grandi lievitati e lo speciale BISCOTTI DI NATALE.

***

Ricetta originale sul blog dal 03.01.2016 – ora in versione aggiornata

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Tiramisu con pandoro”

  1. No vabbè ma scusa questa ricetta è troppo goduriosa e non riesco proprio a non provare gola immensa gola al solo vedere le fotografie!

    1. Si Luna.. ammetto che sto giro ho un po’ esagerato !! ^_^ Ma ne vale la pena ! Un abbraccio, Leyla

  2. La farò per capodanno!! Ma se mettessi anche delle nocciole tritate per dare ancora più croccantezza? Potrebbe andare?

    1. Ciao Viviana! Non vorrei che le nocciole appesantissero. Nella mia versione è bello cremoso e ogni tanto ti capita un pezzettino di cioccolata che ci sta bene. Magari le metti solo un po’ sopra come decorazione. Fammi sapere! Leyla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.