Fusilli con Ragù di spezie

Il ragù è uno di quei piatti della tradizione che non tramonteranno mai. La ricetta classica è già perfetta così,però dato che a me piacciono molto le spezie,ho deciso di aggiungere al gusto tradizionale una bella dose di profumo e sapore: cajun, zenzero, curry, pepe ed erbe aromatiche. Il cajun è una spezia americana fatta con un mix di pepe bianco e nero,cipolla, aglio,paprika e zenzero.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFusilli
  • 500 gcarne macinata di bovino e suino
  • 2 cucchiainiCajun
  • 1 cucchiainoZenzero
  • 1 q.b.Pepe nero
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiainoCurry
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • 75 mlsalsa di pomodoro
  • 800 gPomodori pelati
  • q.b.Timo
  • q.b.Origano
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 3/4Cipolla bianca

Preparazione

  1. Per preparare il ragù speziato inizia a scaldare una pentola con dell’olio extravergine d’oliva e aggiungi la cipolla bianca finemente tritata.

  2. Quando la cipolla si sarà imbiondita, versa la carne macinata e inizia a separarla in piccoli pezzi con un cucchiaio di legno e continua a girare. Quando la carne macinata avrà raggiunto un colore chiaro sfuma con del vino bianco.

  3. Continua a mescolare e aggiungi la salsa di pomodoro e pomodori pelati precedentemente frullati con un mini mixer.

  4. Continua a mescolare e aggiungi il sale, il pepe, il cajun, lo zenzero, il curry,il timo e l’origano. Se non hai il cajun puoi aggiungere della paprika dolce e piccante e del peperoncino.

  5. Mescola il ragù affinché tutte le spezie si amalgamino e lascia cuocere con un coperchio.

  6. Mescola di tanto in tanto e quando il sugo si sarà ritirato spegni il fuoco.

  7. Fai bollire l’acqua per la pasta, salala e cuoci la pasta leggermente al dente. Quando sarà cotta, scolala e rimettila in pentola, aggiungi qualche mestolo di ragù speziato e mescola.

    Servi la pasta con dell’altro ragù, una spolverata di pepe e di parmigiano.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.