Polpettine di zucca e patate ripiene

Hai bisogno di una ricettina veloce per un aperitivo last minute oppure non sai come intrattenere gli ospiti prima di una cena? Ecco che le polpettine di zucca e patate ripiene di formaggio corrono in aiuto. Sono davvero facili da preparare e soprattutto sono leggerissime perchè cotte al forno.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gZucca
  • 150 gPatate
  • q.b.Pane grattugiato
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.pepe nero
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.formaggio a pasta morbida (Tipo Galbani)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare le polpettine di zucca e patate al forno inizia a sbucciare le patate. Tagliale in 4/g pezzi e mettile da parte.

    Sbuccia la zucca, rimuovi eventuali semi e taglia anche questa a cubotti abbastanza grandi.

  2. Fai bollire l’acqua con del sale e versaci le patate e la zucca. Cuocile fino a che non diventeranno morbide.

  3. Ancora ben calde passale con lo schiacciapatate e tieni da parte la purea che si sarà formata.

  4. Quando la purea di zucca e patate si sarà raffreddata, aggiungi il sale, il pepe e la noce moscata. Se ti piacciono le spezie aggiungi anche paprika dolce o piccante, zenzero e curry.

  5. Inizia a mescolare l’impasto con un cucchiaio, aggiungi il parmigiano e il pan grattato, iniziando con tre cucchiaiate. Mescola e se l’impasto dovesse risultare ancora umido e appiccicoso,aggiungi altro pan grattato.

  6. Ottenuto un impasto asciutto e facile da compattare inizia a prenderne un po’, appiattiscilo leggermente, metti al centro un cubetto di formaggio e chiudilo formando una polpettina.

  7. Finito di formare le polpette, passale nel pan grattato.

  8. Ungi una teglia con dell’olio, posiziona le polpette abbastanza distanti le une dalle altre e versaci sopra un’altro goccio di olio.

  9. Accendi il forno a 180° e quando sarà ben caldo inforna le polpette.

  10. Quando la base si sarà ben colorata girale e lasciale cuocere anche dall’altro lato, fino a che tutta la superficie non risulterà ben dorata.

  11. Lasciale intiepidire prima di servirle, però abbi cura di portarle in tavola ancora leggermente calde così avrai il formaggio all’interno ancora ben filante.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Fusilli con Ragù di spezie Successivo Rose di pizza al salmone affumicato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.