Fagotti di pan brioche ripieni

I lievitati, un mondo che mi ha sempre affascinato ma al contempo impaurito. Questo pan brioche, però, è veramente facile da realizzare e il processo di lievitazione è abbastanza veloce quindi non vi dovete spaventare! Potete preparare l’impasto e lasciarlo a riposare fino a che non arriva il momento di farcirlo come meglio gradite.
Io ho farcito questi fagotti con delle salsine dai sapori delicati: quella di carciofi e quella di zucchine insieme a dell’affettato. Se volete dare un’occhiata a tutti i prodotti dell’ azienda Ekalò che si occupa di prodotti tipici salentini, vi lascio il link al sito http://www.ekalo.it/?fbclid=IwAR0kpzic4ghViDfNUFB0trCWoGJYfwqsK3UE4fo-04D-3NhDWrBAGF7v0Kk.

Sponsorizzato da Ekaló-prodotti tipici salentini

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 250 gLatte
  • 1Uovo
  • 10 gSale
  • 80 mlOlio di semi
  • 8 gLievito di birra secco
  • q.b.Prosciutto cotto
  • q.b.Crema di zucchine
  • q.b.Crema di carciofi
  • 1/2 cucchiainoZucchero
  • 150 gMozzarella
  • q.b.Semi di sesamo

Preparazione

  1. Per preparare il pan brioche salato inizia a scaldare il latte fino ad intiepidirlo e scioglici dentro il lievito.

  2. In una ciotola unisci la farina e l’olio di semi e mescola velocemente con un cucchiaio di legno. Aggiungi l’uovo e amalgamalo all’impasto.

  3. Aggiungi il sale e un pizzico di zucchero e continua a mescolare.

  4. Aggiungi il latte con il lievito e inizia piano piano ad amalgamarlo all’impasto. Quando si sarà assorbito e l’impasto sarà più compatto, trasferiscilo su un piano di lavoro e lavoralo con le mani fino a che non otterrai un panetto liscio e non appiccicoso.

  5. Rimettilo nella ciotola, incidilo a forma di croce in superficie e ricoprilo con un canovaccio. Lascialo lievitare per 4 ore.

  6. Passato il tempo di lievitazione, riprendi l’impasto dividilo in piccoli panetti. Stendi un panetto fino a formare un rettangolo, farciscilo come preferisci, io ho utilizzato delle creme pronte: una alle zucchine e una ai carciofi, poi ho aggiunto del prosciutto cotto e della mozzarella tagliata a cubetti. Puoi utilizzare anche della polpa di pomodoro in sostituzione. Abbi cura di lasciare un po’ di spazio tra il condimento e i bordi. Ripiega i due lati più lunghi verso il centro e poi arrotolali fino a formare delle girelle, sigilla bene i bordi.

  7. Metti i fagottini di pan brioche in una teglia e lasciali lievitare per almeno 1 ora.

  8. Spennellali con un po’ di latte e cospargi la superficie con dei semi di sesamo. Inforna a 200° per 20 minuti. Quando saranno dorati in superficie, toglili dal forno e lasciali intiepidire.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Seppioline con piselli in padella Successivo Girelle alla marmellata di fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.