Cubotti al cioccolato e arancia

Delle piccole monoporzioni morbide al delicato sapore di arancia. L’impasto, realizzato con l’olio di semi è molto leggero e rimane soffice anche nei giorni seguenti.
Realizzare questi cubotti è veramente facile perchè si parte da un unico impasto che viene diviso in due e arricchito con cacao e scorza di arancia, connubio classico ma sempre gustoso.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 mlOlio di semi
  • 150 gFarina 00
  • 1/2 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 2Uova
  • 170 gZucchero
  • 20 mlLatte
  • 1 cucchiainoCacao amaro in polvere
  • q.b.scorza di arancia

Preparazione

  1. Per preparare i cubotti al cioccolato e arancia inizia a montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e arioso.

  2. Aggiungi l’olio di semi e il latte.Amalgamali con le fruste.

  3. Aggiungi la farina e il lievito setacciati e amalgamali all’impasto con le fruste elettriche. Alla fine aggiungi un pizzico di sale e mescola.

  4. Se il composto dovesse risultare ancora molto duro da lavorare aggiungi 1 o 2 cucchiai di latte.

  5. Dividi l’impasto a metà in due ciotole. In una aggiungi un cucchiaino non eccessivamente colmo di cacao amaro in polvere setacciato. Nell’altra aggiungi la scorza grattugiata di un’arancia. Mescola fino a che non otterrai due composti uniformi e omogenei.

  6. Ungi con dell’olio di semi una teglia rettangolare antiaderente. Versa l’impasto al cacao e poi piccole cucchiaiate sparse dell’impasto all’arancia. Usando una forchetta mescola velocemente l’impasto per creare un effetto marmorizzato.

  7. Spolverizza con un po’ di zucchero di canna e inforna a forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti, fino a che non avranno superato la prova stecchino.

  8. Quando la torta di sarà raffreddata, tagliala a cubotti e spolverizzala con dello zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Vellutata di finocchio e carote al curry con crostini alle erbe Successivo Gnocchi di pane in brodo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.