Crostata morbida alle fragole

Arriva la primavera! Questo sole a volte cocente, a volte coperto ancora da piccole nubi, cosa preparare per una merenda in giardino?

La risposta perfetta è una crostata con base morbida con una crema pasticcera al limone e delle fragole fresche. Vi assicuro che tra il profumo di limone e quello delle fragole, appena aprirete la cloche tutti non vorranno altro che assaggiare questo dolce.

Un pezzo tira l’altro ed è perchè tutti i gusti si combinano sulla base morbida che si può aromatizzare secondo i vostri gusti con scorza di limone o arancia.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    15
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la base

  • 2 Uova
  • 120 g Zucchero
  • 100 g Latte
  • 80 g Burro fuso
  • 200 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Crema pasticcera al limone

  • 3 Tuorli
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 3 cucchiai Farina 00
  • 500 ml Latte intero
  • q.b. Scorza di limone

decorazione

  • 500 g Fragole

Per la gelatina

  • 125 ml Acqua
  • 50 g Zucchero
  • 8 g Amido di mais (maizena)

Preparazione

Per la frolla morbida

    • Per preparare la frolla morbida iniziate a montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    • Aggiungete il latte e amalgamatelo.
    • Fate lo stesso con il burro fuso, continuando a mescolare.
    • Aggiungete la farina setacciata e il lievito e continuate ad amalgamare con le fruste elettriche.
    • Imburrate e infarinate la teglia per la crostata morbida(quella con un rialzo interno alla base) e versate il composto.
    • Infornate a 180° per 20 minuti, fino a che i bordi non si saranno dorati.
    • Lasciate raffreddare, capovolgete e se necessario rimuovete un po’ della base per far si che ci sia più spazio per la crema.

Per la crema pasticcera al limone

    • Iniziate a montare insieme con una frusta le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    • Aggiungete la farina e mescolate.
    • Sciogliete il composto compatto che si sarà formato con il latte freddo o a temperatura ambiente.
    • Aggiungete le bucce di limone(fate si che siano visibili così le potrete rimuovere quando la crema sarà fredda)
    • Mettete il pentolino sul fuoco e mescolate fino a che non si sarà rassodata.
    • Trasferisci la crema in un recipiente largo così si raffredderà più velocemente.

Per la gelatina

    • In un pentolino fai sciogliere l’acqua e lo zucchero.
    • Aggiungi l’amido di mais setacciato e lascia addensare per 3 minuti.

Assemblaggio e decorazione

    • Versa sulla base della crostata morbida la crema fredda
    • Taglia a fette le fragole e posizionale sulla torta
    • Usando un pennello, ricopri le fragole con la gelatina ancora calda.

Note

Senza categoria
Precedente Risotto alle carote e zenzero Successivo Risotto al curry con zucchine e carote

Lascia un commento