Gelato fatto in casa con il latte condensato (senza gelatiera)

Gelato fatto in casa con il latte condensato (senza gelatiera)

Il gelato fatto in casa è una ricetta che da molte soddisfazioni, soprattutto quando in famiglia o in casa di amici viene molto apprezzato! Non so voi, ma io adoro l’idea di fare il gelato in casa senza la necessità di avere una gelatiera. Per realizzarlo bastano veramente poche e semplici mosse e solo due ingredienti! Oltre ad essere molto cremoso, il gelato fatto in casa con il latte condensato (fatto in casa) è decisamente migliore di quello industriale, infatti è un gelato senza uova, senza conservanti e senza additivi. Si parte dalla base che è il fiordilatte per poi aggiungere altri ingredienti per creare i vostri gusti preferiti. Oggi vi suggerisco il fiordilatte e il cioccolato, ma qui c’è spazio per tutta la fantasia e le possibilità sono infinite! 

Ecco come si fa il gelato fatto in casa con il latte condensato (senza gelatiera)

Gelato fatto in casa con il latte condensato (senza gelatiera)
  • Preparazione: 15 (+ 6 ore nel freezer) Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 750 grammi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per il gusto cioccolato

  • Cacao amaro in polvere 3 cucchiaini

Preparazione

  1. Gelato fatto in casa con il latte condensato (senza gelatiera)

    In una ciotola capiente versate la panna fresca non zuccherata e montate a neve ferma con uno sbattitore elettrico. Quindi aggiungete il latte condensato e con una spatola mescolate delicatamente con movimento dall’alto verso il basso per amalgamarlo completamente. Per fare prima potete anche amalgamare con lo sbattitore elettrico a velocità medio-bassa.

  2. Guardate come fare a casa il latte condensato: CLICCA QUI

  3. Gelato fatto in casa con il latte condensato (senza gelatiera)

    Prendete un contenitore o un barattolino da 1 chilo e versateci metà del gelato. Aggiungete il cacao all’altra metà e mescolate bene per amalgamare. Versate il secondo gusto nel contenitore, oppure utilizzate un barattolino da mezzo chilo per gusto. Una volta preparati i vasetti, mettete il gelato fatto in casa con il latte condensato in freezer per almeno 6 ore (meglio tutta la notte) prima di servire.

Seguimi sui social!

Fatemi sapere se vi è piaciuta questa ricetta! Seguitemi sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram. Vi aspetto! 😉 Daniele 

Torna alla home

Precedente Latte condensato fatto in casa Successivo Insalata di quinoa con verdure curcuma e semi di chia

2 commenti su “Gelato fatto in casa con il latte condensato (senza gelatiera)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.