Crea sito

Vellutata di topinambur e patate

La Vellutata di topinambur e patate, una delle mie vellutate preferite, dal sapore deciso dei topinambur simile ai carciofi e il sapore delicato delle patate.E’ una tra le vellutate più saporite che fino ad ora ho mangiato, il topinambur è fantastico usando in questo modo esalta tutto il suo sapore. Nelle giornate invernali, vi riscalderà di sicuro, va servita calda ed accompagnata da dei crostini, ma la potete anche mangiare fredda o tiepida durante le giornate estive, visto gli ottimi benefici che ci porta il topinambur. Se vuoi sapere tutti i benefici del topinambur, ti consiglio di dare un’occhiata alla scheda del sapere che trovi qui. Se come me sei un’appassionato di creme e vellutate puoi dare un’occhiata a tutte le mie ricette delle vellutate cliccando qui  sono sicura che troverai altre fantastiche ricette da provare.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Vellutata di topinambur e patate
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Patate
  • 2 Topinambur
  • mezza Cipolle
  • 1 l brodo vegetale o di dado
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • Crostini di pane

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la Vellutata di topinambur e patate Sbucciare le patate e tagliarle a piccoli pezzi, pulire molto bene i topinambur e con l’aiuto di una mandolina affettarli sottilmente, tagliare la cipolla a cubetti. In una pentola mettere le patate a cubetti, la cipolla molto sottile e i topinambur tagliati finemente con la mandolina, aggiungere 600 ml brodo, 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e cuocere a fuoco medio con un coperchio per circa 30 minuti. Se necessario aggiungere ancora qualche mestolo di brodo, regolare di sale e pepe. Quando le patate iniziano a spappolarsi spegnere il fuoco e con un frullatore ad immersione ridurre a crema il tutto. Impiattare la crema calda con dei crostini e servire con un giro di olio extra vergine d’olia.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.