Crea sito

Vellutata di fagioli borlotti cremosa

La Vellutata di fagioli borlotti è davvero deliziosa, la potete mangiare sia bella calda nelle giornate fredde invernali sia a temperatura ambiente in quelle più calde.La potete accompagnare con dei crostini o delle fette di pane tostato magari aromatizzato con aglio. Mi raccomando mettete a bagno per tutta la notte i fagioli secchi in modo di averli pronti per cuocerli al mattino, se invece usate fagioli freschi o surgelati questa operazione non sarà necessaria e potete procedere direttamente alla cottura dei fagioli. Se avete problemi nel digerire i fagioli, provare ad aggiungere nella cottura dei fagioli delle foglie di alloro o un pezzo di alga kombu vedrete che risulteranno digeribili.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Vellutata di fagioli borlotti cremosa
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • mezza Cipolle
  • 1 Carote
  • 250 g Fagioli borlotti
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 700 ml Acqua
  • 1 foglia Alloro

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la vellutata di fagioli borlotti, pulite la cipolla e la carota e tagliatele a piccoli cubetti. Versate in una pentola, la cipolla e la carota tagliata a cubetti, aggiungete i fagioli, l’acqua, l’olio extravergine il sale e il pepe. Fate cuocere a fuoco medio per circa 1 ora.

  2. Se avete la pentola a pressione vi consiglio di usarla, ridurrete così i tempi di cottura. Dopo aver chiuso il coperchio mettete la pentola sul fuoco al massimo e appena inizia a fischiare abbassate al minimo e cuocete per 30 minuti.

  3. Quando i fagioli saranno cotti, eliminate la foglia di alloro e con un frullatore ad immersione rendete a crema i fagioli, regolate di sale e pepe e servire con un filo d’olio extravergine e con dei crostini o delle fette di pane.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.