Crea sito

Ricetta crema pasticcera facile alla vaniglia

Ricetta crema pasticcera facile alla vaniglia, in pochi minuti avrete una gustosa crema pasticcera adatta a mille usi. Per realizzarla vi basteranno veramente pochi minuti e la potrete poi usare per farcire torte, bomboloni, crostate, cannoli o per preparare dei bicchieri con frutta e questa gustosa crema. Per evitare che la crema pasticcera dopo pronta formi la classica pellicina, non lasciatela raffreddare nella pentola ma versatela in un piatto e copritela con della pellicola trasparente. Oltre a questa, io uso abitualmente anche una crema pasticcera vegana e gluten free molto leggera, senza uova adatta a chi vuole stare attento alla linea. Oppure questa fantastica crema pasticcera al limoncello, molto gustosa e fresca adatta a farcire torte con frutta.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
Ricetta crema pasticcera facile con vaniglia
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Tuorli
  • 100 gZucchero
  • 30 gAmido di mais (maizena) (o farina)
  • 500 mlLatte (o latte vegetale)
  • 1 baccaVaniglia (o estratto di vaniglia)

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la Ricetta crema pasticcera facile con, dividete le uova e versate i tuorli in un pentolino abbastanza capiente da contenere poi tutto il latte.

  2. Aggiungere lo zucchero e lavorare per bene i tuorli e lo zucchero, aggiungere la maizena o se non l’avete la farina e mescolate con cura in modo da eliminare eventuali grumi.

  3. Ora mettete sul fuoco e aggiungete lentamente il latte. Tenete sempre mescolato altrimenti vi si attaccherà sul fondo.

  4. Aggiungete la vaniglia e nel giro di un paio di minuti vedrete che la crema pasticcera inizierà ad addensare, mescolate fino al completo addensamento e poi togliete da fuoco e lasciate raffreddare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.