Pasta con pomodoro fresco e alici

Pasta con pomodoro fresco e aliciLa pasta con pomodoro fresco e alici è un primo semplice e veloce da preparare. Le alici, con il loro sapore intenso e sapido, arricchiscono la salsa fatta con dolci e succosi pomodorini e la ricotta salata, l’aglio, il peperoncino e il basilico, completano i sentori di un piatto tanto semplice quanto buono.

Pasta con pomodoro fresco e alici

Ingredienti per quattro persone:
320 g di mezze maniche rigate (o qualsiasi tipo di pasta)
800 g di pomodorini piccadilly
6 filetti di alici
Uno spicchio d’aglio
Un peperoncino fresco
Basilico qb
Ricotta salata qb
Olio extravergine

Preparazione:
Riempire una pentola piena d’acqua, portarla ad ebollizione, tuffare i pomodorini e sbollentarli per un minuto quindi scolarli, sbucciarli e tagliarli a quarti

In una padella versare un giro d’olio, unire i filetti di alici e farli sciogliere a fuoco basso quindi alzare la fiamma, aggiungere l’aglio schiacciato con lo spremiaglio, il peperoncino tritato e far soffriggere per un paio di minuti

Versare a questo punto i pomodorini spellati e tagliati a quarti, far andare per due minuti, abbassare la fiamma e continuare la cottura a fuoco moderato per venti minuti in modo che la salsa si addensi e i pomodorini si disfino. Passato il tempo spegnere il fuoco e aggiungere il basilico spezzettato grossolanamente (il basilico va spezzato con le mani o tritato con un coltello in ceramica in modo da evitare il processo di ossidazione dovuto dal contatto con le lame in acciaio dei comuni coltelli)

Nel frattempo portare ad ebollizione abbondante acqua salata, tuffare le mezze maniche rigate, scolarle al dente e unirle, insieme alla ricotta salata grattugiata ed un cucchiaio di acqua di cottura, alla padella con la salsa

Saltare il tutto per due minuti, impiattare e servire immediatamente aggiungendo un filo di extravergine a crudo

Pasta con pomodoro fresco e alici


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Pasta con patate e zucchine gratinata al forno Successivo Cotolette di spatola al forno