Torta al cioccolato e peperoncino-La cucina di Carlotta

Un accostamento di sapori che ad alcuni potrà sembrare strano, ma che in realtà non lo è affatto. Il cioccolato, presso i Maya, veniva chiamato kakaw uhanal, ossia Cibo degli dei. Con l’aggiunta di acqua calda, essi preparavano una bevanda appunto a base di cacao, alla quale spesso aggiungevano del peperoncino piccante. Una delle leggende, sulle origini del cacao, arriva dalla civiltà Azteca. Tale leggenda racconta che  “in tempi remoti una principessa fu lasciata, dal suo sposo partito in guerra, a guardia di un immenso tesoro; quando arrivarono i nemici la principessa si rifiutò di rivelare il nascondiglio di tale tesoro e fu per questo uccisa; dal suo sangue nacque la pianta del cacao, i cui semi sono così amari come la sofferenza, ma allo stesso tempo forti ed eccitanti come le virtù di quella ragazza.” (http://it.wikipedia.org/wiki/Cioccolato#La_storia_del_cacao_e_del_cioccolato)

Ingredienti.
  • 5 uova
  • 7 cucchiai di zucchero
  • 100 gr. di farina
  • circa 40 grammi di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di peperoncino piccante in polvere (o anche di più se volete, magari assaggiate l’impasto e aggiungete il peperoncino finchè pizzicherà a vostro piacimento)
  • 120 gr. di burro
  • mezzo bicchiere di acqua tiepida
  • gocce di cioccolato fondente
  • circa 30 gr. di cioccolato fondente per decorare
  • zucchero a velo
Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e lavoratelo con lo zucchero fino a farlo diventare cremoso. Aggiungete le uova una ad una, il cacao, l’acqua e la farina. Amalgamate il tutto e infine aggiungete il peperoncino e il lievito. Unite le gocce di cioccolato e versate in una tortiera imburrata e infarinata. Infornate nel forno preriscaldato a 180 gr. per circa 40 minuti. Una volta sfornata, fate intiepidire e mettete sopra lo zucchero a velo. Sciogliete il cioccolato fondente e versatelo come preferite. Potete anche fare dei decori particolari e aggiungere anche qui un pizzico di peperoncino piccante.. 🙂
Abbandonatevi al piacere e amatevi sempre.
Con questa ricetta partecipo al contest:
Precedente Torta al cioccolato con bignè e polvere di pistacchio-La cucina di Carlotta Successivo Pappardelle con zucchine, melanzane e granella di pistacchi-La cucina di Carlotta

5 commenti su “Torta al cioccolato e peperoncino-La cucina di Carlotta

  1. Pamela il said:

    Ho letto gli ingredienti ma 100 gr di farina mi sembrano un po’ pochi..basteranno? Altrimenti quanto ne potrei mettere di farina? 350 gr?

    • Carlotta il said:

      CIAO Pamela. Io l’ho fatta con 100 gr. ed è venuta buonissima. Ma se ritieni di metterne di più puoi farlo. A me è venuta molto soffice. Se conosci la torta caprese, vedrai che si fa addirittura senza farina. Ma viene un impasto molto umido, ma compatto. Poi ognuno in cucina è libero di rivedere le ricette. Se metti più farina fammi sapere allora com’è venuta. Un bacio 😉

      • Pamela il said:

        Ciao! Si l’ho fatta però ho messo 350 gr d farina e al posto dell’acqua ho messo il latte! É venuta molto soffice e alta! nn l’avevo mai assaggiata cn il peperoncino! Buona! E poi è una torta diversa dalle altre, buona anke x stupire gli ospiti! 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.