Wok di tacchino con spaghetti di riso e pesto

Wok di tacchino con spaghetti di riso e pesto sono un piatto veramente veloce, semplice da preparare e molto saporito. La wok di tacchino con spaghetti di riso e pesto è un piatto unico che si può gustare sia caldo che freddo. Infatti spesso è molto buona da gustare la sera calda e da portare con se in ufficio come pranzo freddo, oppure da tenere in frigo pronta per la sera!

Siete a dieta e avete voglia di mangiare qualcosa di sfizioso, leggero, nutriente e molto saporito? La Wok di tacchino con spaghetti di riso e pesto è perfetta!

Amate il cibo in wok e volete altre ricette sfiziose e facili da realizzare? Ecco quì i link delle ricette più cliccate e amate da voi sul mio blog:  SALMONE AL WOK CON ZENZERO E LIME – RISO ALLA CANTONESE

Wok di tacchino con spaghetti di riso e pesto – ricetta light

Wok di tacchino

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di spaghettini di riso
  • 400 g di petto di tacchino
  • 1 cipollotto
  • 3 cucchiai di pesto
  • 10 gherigli di noce
  • sale e pepe q.b.

Preparazione della wok di tacchino con spaghetti di riso e pesto:

  • Per preparare la wok di tacchino con spaghetti di riso e pesto per prima cosa dobbiamo lavare in acqua fredda il petto di tacchino, asciugarlo bene con della carta assorbente da cucina, privarlo di eventuali grassetti e ossicini.
  • Tagliate il petto di tacchino a pezzetti.
  • In una wok o una padella grande e antiaderente, mettete i tre cucchiai di pesto e il petto di tacchino tagliato a pezzetti, rosolate il tutto per un paio di minuti.
  • Aggiungete adesso 200 ml di acqua, salate e pepate.
  • Tritate molto finemente il cipollotto e aggiungetelo al petto di tacchino, coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e fatelo cuocere per circa 10 minuti, aggiungete un altro pò d’acqua se dovesse necessitare.
  • Mettete a bollire l’acqua per gli spaghettini di riso, salatela e quando starà bollendo, tuffateci dentro gli spagnettini di riso, lasciateli cuocere per un paio di minuti (controllate la cottura sul pacco delle istruzioni), scolateli e aggiungete un cucchiaino di olio evo, girateli ben bene e poi tagliateli a pezzetti con le forbici.
  • Quando il tacchino in padella sarà pronto, versateci dentro gli spaghettini di riso, girate bene il tutto in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  • Servite caldi o freddi come insalata con le noci tritate.

Buona domenica dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Vellutata di pomodoro - ricetta vegetariana Successivo Ciambelle allo yogurt - ricetta light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.