Cosce di pollo marinate al pesto

Questo è un secondo che va bene tutto l’anno perché d’inverno mi piace farle al forno e d’estate al barbecue… 😉

Il pesto fatto in casa senza noci e formaggio ma con tanto basilico fresco e olio EVO da un sapore incredibile alla marinatura della carne…;)

cosce di pollo 2 1

Ingredienti per 8 persone:

  • 8 cosce di pollo
  • 4 cucchiai di pesto
  • Sale e pepe macinato fresco qb
  • 1 o 2 sacchetti per congelare i cibi
  • carta forno

 

Procedimento:

  • Questa ricetta è facilissima ma bisogna avere un po’ di pasienza nel marinare la carne infatti più a lungo è la marinatura e più tenera e gustosa risulterà la carne.
  • Per prima cosa laviamo bene le cosce di pollo sotto l’acqua corrente, togliamo i residui di interiora se ci dovessero essere.
  • Asciugatele ben bene con della carta assorbente.
  • Prendete 1 o 2 sacchetti per congelare i cibi e mettete dentro le cosce di pollo e il pesto.
  • Chiudete bene le buste agitate e girate bene le cosce di pollo dentro i sacchetti in modo che la marinatura arrivi dappertutto.
  • Mettete in frigo per almeno 3 ore (io generalmente le preparo la sera o la mattina presto in modo da metterle in forno senza problemi al momento).
  • Trascorso il tempo mettete la carta forno su una teglia da forno e infornate a 200 gradi per almeno 2 ore, dipende anche la grandezza delle cosce di pollo.
  • Servitele calde con del riso o patate, verdure e un tocco di pesto.

Buon Appetito!! 🙂

Precedente Biscotti con farina di farro integrale al cacao senza uova e burro Successivo Pagnotta Toscana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.