Purè di cavolfiore

Purè di cavolfiore…..mi sei venuto in mente e ti ho preparato! Molto facile da fare e pure leggero, poi sta a voi renderlo più o meno “pesante”, dipende da quanto burro e formaggio ci mettete. La mia variante è  stata l’aggiunta di una manciata di pomodori secchi ammollati nel latte e poi saltati in poco olio di oliva, ma potete usare pezzetti di formaggio a pasta filante o quello che vi pare, di sicuro è già buono di suo. Ovvio che il cavolfiore debba piacere, sennó…..desistete! Ps: abbondante spolverata di formaggio.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    15+10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Cavolfiore 400 g
  • Burro 30 g
  • Latte 1 bicchiere
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Grana padano 2 cucchiai

Preparazione

  1. Lessare il cavolfiore in acqua salata e far raffreddare. Mettere le cime in una pentola, coprire di latte con un po’ di sale e cuocere finchè questo sarà assorbito. Spolverare di noce moscata , unire 2 cucchiai di formaggio ed il burro, frullare. Se avete il Bimby è  ancora meglio: basta cuocere in modalità Varoma finché il latte si assorbe e poi turbo per 2 minuti, il Bimby “velluta” tutto.

Precedente Rustico rapido salato Successivo Crostatine con mele e uvetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.