TORTA PARADISO ALLO YOGURT fresca e leggera

Come ogni inizio settimana eccomi alle prese con la preparazione del dolce da colazione, questa volta ho mixato un pò gli ingredienti ispirandomi alla classica TORTA PARADISO farcita … uno dei dolci che amo di più in assoluto anche se nella sua versione originale presenta una bella dose di burro.
La Torta paradiso allo yogurt è senza burro, si scioglie in bocca, ha un sapore fresco grazie all’immancabile aroma di limone, una consistenza soffice e umida che si ottiene aggiungendo un mix di farine.

La versione fresca da CONSERVARE IN FRIGORIFERO ideale anche per la merenda estiva dei bambini

La torta paradiso allo yogurt è perfetta da servire con il caffè, è ottima per la merenda dei bambini; io la conservo in frigorifero, diventa freschissima e particolarmente piacevole da gustare.

Prova anche la TORTA PARADISO AL COCCO

Torta paradiso allo yogurt
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Torta paradiso allo yogurt

  • 250 gyogurt bianco naturale (a temperatura ambiente)
  • 3uova (a temperatura ambiente )
  • 180 gzucchero (fine o mix con zucchero a velo )
  • 2 vasettifarina di riso
  • 1 vasettomix amido di mais (maizena) e farina 00 (da unire insieme )
  • 100 mlolio di arachide
  • 1scorza di limone (non trattato )
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Torta paradiso allo yogurt

Prossimamente aggiornerò al ricetta con le dosi in grammi precise
  1. Per preparare la torta paradiso allo yogurt utilizzare ingredienti a temperatura ambiente – questo è fondamentale –

    Versare lo yogurt e lo zucchero all’interno di una ciotola, azionare le fruste di un classico sbattitore elettrico

    – Consiglio questo prodotto con un ottimo rapporto qualità prezzo in vendita su Amazon –

  2. Aggiungere le uova una per volta e lavorare il composto per alcuni minuti.

    Aggiungere l’olio d’arachide – lo consiglio sempre perché è il migliore per i dolci –

  3. Aggiungere il mix di farine: farina di riso, amido di mais e farina 00 per un totale di circa 300 grammi – confesso di aver fatto ad occhio dopo aver aggiunto 2 vasetti di farina di riso – prossimamente ripeterò la ricetta con le dosi precise in grammi.

    L’importante che il composto risulti denso al punto giusto.

    Accendere il forno ventilato a 170°

  4. A questo punto unire la scorza grattugiata di un bel limone biologico non trattato – noi a casa abbiamo un bellissimo albero –

    Aggiungere anche un pò di succo di limone.

  5. Infine aggiungere il lievito per dolci passato al setaccio per evitare di incorporare grumi all’impasto.

    lavorare ancora un pò.. dopodiché versare l’impasto all’interno di uno stampo da 24 cm precedentemente imburrato ed infarinato

  6. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 170° per circa 40 – 45 minuti posizionando lo stampo nella ripiano successivo a quello centrale .. verso il basso.

  7. Consiglio la prova stecchino dopo i primi 30 minuti, per verificare la cottura ottimale del dolce

    Dopo la cottura spegnere il forno e lasciare lo sportello aperto, estrarre lo stampo dopo circa 120 minuti e lasciar raffreddare prima di capovolgere lo stampo ed estrarre la torta.

    Soffice e buonissima, aggiungere lo zucchero a velo e servire.

    Conservare in frigorifero con la pellicola .. risulta freschissima e particolarmente gradevole soprattutto nel periodo estivo.

Consigli e varianti

La torta paradiso allo yogurt può essere conservata anche fuori dal frigo in un luogo fresco.

Ottima da farcire con CREMA AL LATTE

Prova la versione: TORTA PARADISO ALL’ ARANCIA

Seguimi anche su INSTAGRAM 

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.