Crea sito
0 In Biscotti, gelati e piccola pasticceria/ Dolci/ Ricette/ Ricette delle feste

Sfogliatine glassate tipo Matilde Vicenzi

Sfogliatine glassate

Molto spesso parliamo di stagionalità dei prodotti o di piatti da preparare, ma quando si tratta di biscotti non c’è stagione che tenga, ogni momento è quello giusto. Siete pronti? Perchè oggi vi proponiamo una ricetta golosissima, delle sfogliatine glassate tipo Matilde Vicenzi, croccanti bastoncini di pasta sfoglia, glassati e decorati con la confettura di albicocche.

Buone, golose, friabili, queste sfogliatine si sciolgono in bocca, sono perfette da mangiare da sole ma anche ideali per fare tanti dessert al cucchiaio.

Oggi vi insegneremo a prepararle in casa e se siete appassionate come noi, vi consigliamo di partire dalla preparazione base e cioè dalla pasta sfoglia. Provateci è tutta un’altra cosa, potete farla con calma e congelare, vi basterà seguire tutti i nostri consigli che troverete cliccando QUI. Ovviamente se non avete voglia o tempo, potete acquistare la sfoglia già pronta e seguire questa facilissima ricetta.

Consigli utili:

  • Preferite la pasta sfoglia rettangolare a quella tonda: ci sarà meno spreco nel ritagliare le sfogliatine
  • Utilizzate la sfoglia ben fredda: il taglio sarà più semplice
  • Se possibile, utilizzate una rotella taglia pizza al posto del coltello: il taglio sarà più preciso
  • Utilizzate l’albume a temperatura ambiente: monterà più velocemente
  • Setacciate lo zucchero a velo prima di mescolarlo all’albume: non si creeranno grumi
  • Prediligete una confettura di albicocche senza pezzi
  • Setacciate sempre la confettura prima di inserirla nella siringa: avrete una decorazione perfetta

Ingredienti per circa 20 pezzi:

250 g di pasta sfoglia (qui la ricetta) oppure una confezione da 230 g

1 albume di un uovo medio (circa 35 g)

140 g di zucchero a velo vanigliato

3 cucchiai di confettura di albicocche

Procedimento

Accendere il forno e portalo a una temperatura di 175 gradi in modalità statico.

Su un piano leggermente infarinato, stendere la pasta sfoglia con un mattarello fino a raggiungere uno spessore di 5 mm oppure srotolare quella già pronta.

Ricavare dei rettangoli lunghi 12 e larghi 3 cm.

Preparare la glassa sbattendo l’albume con lo zucchero vanigliato, utilizzando una frusta a mano o delle fruste elettriche. Otterrete un composto liscio e omogeneo simile allo yogurt.

Disporre le sfogliatine, ben distanziate, su una placca foderata con carta forno e con un pennello da cucina o con un cucchiaino ricoprirle con abbondante glassa. Far asciugare all’aria.

Intanto, setacciare bene la confettura e con l’aiuto di una siringa senza ago o con l’apposito strumento per le decorazioni, disegnare delle X sui biscotti glassati.

Cuocere in forno già caldo a 175 gradi per circa 20 minuti. Controllare sempre la cottura perchè ogni forno cuoce in modo differente.

Appena dorate sfornare le sfogliatine e lasciarle freddare su una gratella per dolci.

Si possono conservare per qualche giorno chiuse in scatole di latta o contenitori a chiusura ermetica.

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI

E QUI

fogliatine glassate
Sfogliatine glassate tipo Matilde Vicenzi

Nessun Commento

Lascia un Commento