Spaetzle con speck e pesto (ricetta primo piatto)

 

spaetzle con pesto e speck

Oggi prepariamo una ricetta tipica tirolese, anche se un po’ rivisitata: gli spaetzle con speck e pesto.

Gli spaetzle sono una pasta fresca con un impasto a base di spinaci che necessitano di una brevissima cottura in acqua salata.

Solitamente vengono conditi con burro e speck: io ho preferito evitare il burro e sostituirlo con un po’ di olio e il pesto, che come sapete adoro!

Se volete provare anche voi questo primo piatto sfizioso, seguitemi in cucina e prepariamolo insieme!

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 grammi di spaetzle (io ho usato quelli Maletti);
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • 70 grammi di speck a cubetti;
  • 2 cucchiai di pesto (se volete prepararlo voi, trovate qui la ricetta, o se preferite acquistarlo già pronto, potete provare quello della Maletti);
  • sale grosso q.b. per la pasta;
  • due cucchiai di parmigiano grattugiato.

Mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta e, quando raggiunge l’ebollizione, salatela e buttate gli spaetzle.

Nel frattempo, fate saltare i cubetti di speck nell’olio per qualche minuto.

Scolate gli spaetzle e fateli saltare in padella con lo speck e il pesto.

Distribuite gli spaetzle nei piatti e terminate con il parmigiano grattugiato.

Non li trovate squisiti?

spaetzle con speck e pesto

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su InstagramTwitter e Pinterest!

 

Precedente Ventaglietti con culatello e scamorza (ricetta stuzzichino) Successivo Biscotti morbidissimi con marmellata (ricetta dolce)

10 commenti su “Spaetzle con speck e pesto (ricetta primo piatto)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.