PIZZA PARIGINA

La parigina è una pizza rustica tipica della cucina napoletana, a metà tra una pizza e un rustico, composta da una base realizzata con l’impasto della pizza e solitamente da un ripieno di prosciutto cotto, ma oggi la presento con una versione diversa. Ho utilizzato il prosciutto crudo, pomodoro e formaggio, il tutto ricoperto da un strato di pasta sfoglia croccante. Croccante e sfogliata sopramorbida sul fondofilante dentro! Una bontà unica che si trova in ogni bar. L’origine della pizza parigina pare risalga agli inizi degli anni ’70, da un’invenzione di una rosticceria di Afragola, un comune non lontano da Napoli. Anche se leggenda racconta sia una pizza di origini ben più antiche; che per la prima volta venne preparata in onore della Sovrana del Regno delle due Sicilie! Da qui prese il nome di Parigina tradotto in italiano dal dialetto napoletano “pa’regina”. La parigina è ottima anche fredda, è uno spezzafame goloso e originale; ottima da servire tagliata in mini porzioni durante aperitivi e buffet di compleanni o feste. A Napoli e dintorni si mangia ad ogni ora, sia come spuntino, antipasto, o come pranzo…

  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base pizza:

500 g farina 0
400 ml acqua
5 g lievito di birra fresco (aumentate le dosi del lievito di birra per abbreviare i tempi di lievitazione)
8 g sale
q.b. olio di oliva

ingredienti per farcire:

1 pomodori pelati
q.b. olio di oliva
q.b. origano secco
100 g scamorza affumicata
100 g prosciutto crudo

ingredienti per la superficie:

1 rotolo pasta sfoglia
1 tuorlo
q.b. olio di oliva (per ungere la teglia)

Strumenti

Passaggi:

Per preparare la parigina cominciate a realizzare l’impasto per la pizza, in una ciotola o su un piano di lavoro, unite nell’acqua in cui avrete sciolto il lievito. Aggiungete la farina pian piano un’pò per volta in fine unite il sale e continuate a impastare (a mano o con la planetaria) fino a quando non otterrete un impasto elastico e morbido, non appiccicoso. Fate lievitare per almeno 2 ore l’impasto per la pizza in una ciotola, ricoperto da un canovaccio umido o da pellicola, finché non raddoppia di volume. Fate delle pieghe di tanto in tanto. io ogni ora per tre volte. Stendete l’impasto su una teglia ricoperta di carta forno, facendo attenzione a stenderlo fino ai bordi. Ricoprite con il sugo di pomodori pelati condito con sale, olio e origano. Aggiungete il prosciutto crudo, sovrapponete le fette di scamorza affumicata. Ricoprite con il rotolo di pasta sfoglia. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e preparate un’emulsione con un tuorlo e il latte. Spennellate la superficie ed infornate la parigina a 180° per 30 minuti. Una volta sfornata lasciatela freddare poi tagliatela e servite la vostra parigina meglio se calda. Buon Appetito!!!

CONSERVAZIONE:

La parigina si può conservare un paio di giorni in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico; l’ideale sarebbe consumarla appena fatta. Se preferite, e se avete utilizzato tutti ingredienti freschi, potete anche congelarla: il modo migliore è cuocerla per metà del tempo indicato, lasciarla raffreddare, surgelarla e ultimare poi la cottura infornando la parigina ancora congelata.

CONSERVAZIONE:

La salsa di pomodoro non deve essere troppo liquida, perché la sfoglia assorbe molto i liquidi, quindi utilizzate i pelati e riponete lo strato di salsa sulla base della pizza, prima di aggiungere il prosciutto e il formaggio.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: biscotti-alle-noci oppure panini-alla-nutella-morbidissimi-e-super-golosi o liquore-allalloro-fatto-in-casa o crostata nutella biscuit  

CALLAH tipico pane ebraico

DEVIL’S CAKE “la torta del diavolo”

Wool Roll Bread, (Rotolo di lana)

PLUMCAKE AL LATTE CONDENSATO

CROSTATA MORBIDA AL CIOCCOLATO

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA

CASTAGNOLE ALLA NUTELLA dolci di carnevale

WAFFLE RICETTA AMERICANA

FRITTELLE DI MELE E MASCARPONE dolci di carnevale

IL MIGLIACCIO dolce di carnevale

 SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

2 Risposte a “PIZZA PARIGINA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.