Crea sito

TORTA GELATO CON PANDISTELLE

Torta gelato con pandistelle una torta facilissima e veloce da preparare, senza cottura e soprattutto molto pratica e di velocissima realizzazione perchè praticamente è già tutto pronto. Spesso d’estate vogliamo mangiare una torta gelato ma comprandola già pronta non riusciamo mai a trovare quella che ci piace di più. Una sera ho deciso di provare a prepararla visto che dovevamo andare a cena da nostri amici. Ci ho messo davvero pochissimo tempo ma non potevo fare la foto perchè non potevo portarla tagliata…alla fine ho preso coraggio e quando siamo arrivati da loro ho chiesto di poter fare la foto a casa loro quindi questo è il motivo per cui vedete un piatto diverso da quelli che vedete di solito. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!

TORTA GELATO CON PANDISTELLE
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    una teglia da 22 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Prendete le due vaschette di gelato e tiratele fuori dal freezer almeno 20 minuti prima di iniziare a preparare la torta gelato con pandistelle.

    Rivestite una teglia da 22 centimetri con cerniera con pellicola trasparente.

    Inzuppate velocemente i biscotti pandistelle nel latte e metteteli come base nella tortiera.

    Fate uno strato di gelato alla nocciola mantecandolo bene prima con una spatola e livellatelo bene.

    Fate ancora uno strato di biscotti pandistelle inzuppati nel latte in modo da coprire completamente lo strato di gelato alla nocciola.

    Mettete ora uno strato di gelato alla panna e livellate la superficie e ancora un po’ di gelato sopra alla panna o alla nocciola.

    Livellate la superficie con una spatola in modo che sia perfettamente liscia.

    Mettete la torta gelato pandistelle in freezer per 30 minuti.

    Poco prima di servirla tiratela fuori dal freezer, cospargete la superficie con cacao amaro in polvere e decorate con pasta di zucchero matterellata e tagliata a stelline con una formina per biscotti.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete pucciare i biscotti anche in latte e cacao o addirittura nel caffè.

    Ovviamente potete fare la stessa torta anche con altri tipi di biscotti o altri gusti di gelato.

    Potete sostituire il gelato con panna montata o mascarpone zuccherato.
    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la SBRICIOLATA GELATO oppure la TORTA PANDISTELLE CLASSICA o anche la MOUSSE AL CIOCCOLATO.

Conservazione

La torta gelato con pandistelle si conserva in freezer per una settimana.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.