Crea sito

TARTUFI DI CIOCCOLATO AL LATTE

Tartufi di cioccolato al latte una ricetta facile e veloce da preparare praticamente senza cottura (a parte ovviamente sciogliere il cioccolato) è una ricetta solo per grandi, come dico sempre a BB perchè ha all’interno il liquore quindi non adatto ai bimbi anche se nessuno vi vieta ovviamente di prepararli senza liquore e magari con cioccolato fondente se non vi piace quello al latte. Questa ricetta a me piace davvero tantissimo, li faccio spesso soprattutto quando ho cioccolato al latte avanzato perchè magari Bb non mangia tutto o perchè magari non glielo permetto io ma abbiamo la casa invasa dal cioccolato. Si preparano davvero in pochissimo tempo e dovete per forza provarli perchè vi assicuro che ne vale davvero la pena. Allora volete provare a fare insieme a me i tartufi di cioccolato al latte? Iniziamo a scrivere gli ingredienti dai! Non perdete le dirette in pagina (QUI)
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TARTUFI DI CIOCCOLATO AL LATTE
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Cioccolato al latte
  • 60 g Burro
  • 12 g Rum
  • 100 g Nocciole
  • 100 g Mandorle

Preparazione

  1. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde per 3 minuti a 600 watt (potete leggere le mie indicazioni precise in COME SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO IN MODO PERFETTO)

  2. Quando avrete sciolto il cioccolato fatelo raffreddare leggermente.

  3. Montate il burro con lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso poi unite il cioccolato fuso e leggermente raffreddato e il rum.

  4. Amagalmate bene tutto il composto e montate ancora per qualche secondo con le fruste elettriche.

  5. Unite anche metà dose di granella di nocciole e metà di granella di mandorle e mescolate e amalgamate tutto.

  6. Mettete a riposare il composto in frigo per 20 minuti circa fino a che diventerà un composto facilmente lavorabile.

  7. Create con l’aiuto di un cucchiaino delle palline che passerete nella granella di mandorle o nocciole che avete tenuto da parte.

  8. Se volete potete rimetterli in frigo per 10 minuti ma già così andranno benissimo.

  9. VARIANTI E CONSIGLI

    Ovviamente nocciole e mandorle possono essere sostituite da pistacchi, pezzetti cioccolato, cacao in polvere, cocco a scaglie, mompariglia o quello che piace di più.

  10. Potete anche non mettere il rum.

  11. Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti i TARTUFI AL CIOCCOLATO FONDENTE o anche i TARTUFI DI PANDORO oppure anche i TARTUFI SALATI.

    GUARDATE LA VIDEO RICETTA:

Conservazione

I tartufi al cioccolato si conservano in frigorifero anche 3-4 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.