Crea sito

SUCCO ACE

Succo ace una bevanda buonissima, perfetta per tutto l’anno ma ideale nei periodi in cui abbiamo le difese immunitarie basse e vogliamo fare un carico di vitamine. Il succo ace se volete potete comprarlo al supermercato ma le vitamine che assumerete se deciderete di prepararvelo in casa saranno davvero maggiori e poi anche il sapore vi assicuro che è davvero molto più buono. Io come al solito le compro online dai miei amici di Aranciando. Ormai da quando ho scoperto loro non posso più farne a meno, le loro arance sono Buonissime e loro sono una famiglia come ormai non ne esistono davvero più! Sono degli amici veri! Ma torniamo al succo…Il succo ace si prepara in modo davvero molto semplice, ci sono vari modi per farlo, potete utilizzare un estrattore di succo oppure il classico frullatore io vi spiegherò tutti e due i procedimenti in modo che possiate scegliere autonomamente come prepararlo. Ricordate che un concentrato di vitamine fa sempre bene ma se poi il succo è anche superbuono ancora meglio no? Quindi partite, comprate tutti gli ingredienti e iniziate a preparare il succo ace fatto in casa! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 8Carote
  • 4Arance
  • 2Limoni
  • 400 mlAcqua

Preparazione

  1. CON L’ESTRATTORE

    Sbucciate le carote, togliete la buccia al limone (compresa la parte bianca) e fate lo stesso anche con le arance.

    Tagliate le carote, le arance e i limoni a pezzi.

  2. Mettete tutti i pezzi nell’estrattore, azionate e aggiungete acqua mano a mano che le verdure e la frutta scendono.

    Una volta che avrete ottenuto tutto il succo mescolate bene.

  3. CON IL FRULLATORE

    Sbucciate le carote e togliete la buccia anche dalle arance e dai limoni.

    Tagliate a pezzi le carote e la frutta e, se riuscite, togliete anche i semi.

  4. Mettete nel frullatore tutti i pezzi di frutta e verdura e frullate aggiungendo l’acqua a poco a poco.

  5. Mettete tutta la polpa frullata in un colino e passate tutto il composto in modo che i residui rimangano nel colino.

  6. Mescolate bene e servite il succo ace ben freddo.

  7. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete dolcificare il succo ace con zucchero o con dolcificante o con miele.

  8. Potete variare le dosi di arance, limoni e carote a vostro piacimento.

  9. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il FRULLATO DETOX oppure il LATTE DI MANDORLE o anche il FRULLATO DI MELONE.

Conservazione

Il succo ace mantiene tutte le sue proprietà appena fatto ma si conserva in frigo 2 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.