Crea sito

PASTA FUNGHI E GAMBERI

Pasta funghi e gamberi un primo piatto facilissimo da preparare, gustoso e saporito che combina il sapore autunnale dei funghi e i gamberi, che Simo adora e con i quali riuscirò a fargli digerire l’ennesima ricetta con i funghi che vado a preparare oggi. Sì perché dovete sapere (ma secondo me ormai lo avete anche capito a furia di leggermi) che quando decido di cucinare un alimento, per settimane non preparo altro che ricette con quell’alimento e ovviamente adesso è il periodo funghi che, per quanto a Simo piacciano tantissimo, forse mangiarli a pranzo e a cena per 20 giorni di fila è troppo anche per lui. In ogni caso sapevo che mettendoci i gamberi vicino lo avrei convinto e quindi mi sono messa a preparare la pasta funghi e gamberi e…bingo! Avevo ragione io, sono riuscita a fargli mangiare, e di gusto, questo primo piatto pazzesco che devo dire è piaciuto tantissimo anche a me. Purtroppo non sono ancora riuscita a far amare i funghi a Bb ma sono sicura che ci sarà tempo anche per questo e che crescendo saprà apprezzarli come noi. Questa ricetta potete prepararla sia con i funghi freschi che con quelli congelati, non ci sono problemi, vi spiegherò come fare in tutti e due i casi. Allora vi ho convinti? Volete provare anche voi questo abbinamento un po’ azzardato di gamberi e funghi con la pasta? Iniziamo subito a vedere come si prepara la pasta funghi e gamberi. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 Persone

Ingredienti

  • 360 gPasta
  • 500 gFunghi
  • 12Gamberi
  • 2 spicchiAglio
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. SE USERETE FUNGHI FRESCHI
    Pulite i funghi solamente grattando via la terra con un coltellino oppure sfregando con un canovaccio pulito ma MAI passando i funghi sotto all’acqua o li rovinerete irrimediabilmente poi tagliateli a pezzi.
    SE USERETE FUNGHI CONGELATI

    Cuocete i funghi direttamente da congelati in una padella antiaderente e a fuoco molto alto e fateli cuocere per circa 10 minuti fino a che si sarà asciugata tutta l’acqua.
    PULITE I GAMBERI
    Sciacquate i gamberi sotto all’acqua corrente del rubinetto e togliete il carapace e la testa ma soprattutto il filetto sopra alla schiena nero (l’intestino) che, se cotto, lascerà un gusto molto amaro ai gamberi.
     
    Mettete due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e aggiungete l’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale.
    Fate scaldare per qualche minuto l’olio poi mettete a cuocere i funghi (se avete usato quelli freschi) e fateli saltare in padella a fuoco abbastanza alto per circa 10 minuti.
    Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata e fatela bollire per il tempo indicato dalla confezione.
    Unite i gamberi ai funghi in padella e fate saltare per altri 5 minuti circa sempre a fuoco alto.
    Salate leggermente poi scolate la pasta direttamente nella padella con i funghi e i gamberi e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta e saltate la pasta ancora per pochissimi minuti a fuoco alto.
    Aggiustate di sale se necessario poi spolverizzate con prezzemolo tritato fresco e servite la pasta con funghi e gamberi ben calda.
    VARIANTI E CONSIGLI
    Potete anche usare gamberi decongelati argentini oppure anche congelati, fateli scongelare sotto all’acqua corrente fredda per qualche minuto.
    Se non vi piace potete non mettere aglio oppure potete usare l’OLIO AROMATIZZATO ALL’AGLIO.
    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PASTA FUNGHI E SALSICCIA o anche la PASTA AL RAGU DI PESCE o anche il RISOTTO CON I GAMBERI oppure la PASTA FUNGHI E SALMONE.

Conservazione

La pasta funghi e gamberi si conserva in frigo fino al giorno dopo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.