Crea sito

MOZZARELLINE FRITTE

Mozzarelline fritte, avete presente di cosa parlo? Parlo dei bocconcini di mozzarella che mangiate sempre quando andate a prendere l’apertivo da qualche parte e che quando provate a fare a casa si aprono sempre mentre le cuocete e tutta la mozzarella finisce dentro all’olio bollente schizzando da tutte le parti e impiastricciando tutta la cucina che dovrete pulire per 2 ore…ecco dimenticatevi questa scena apocalittica perchè con questa ricetta e con qualche piccolo trucchetto le mozzarelline fritte non solo non si apriranno in cottura ma non assorbiranno nemmeno olio e saranno davvero perfette, croccantissime e appena le morderete ci sarà un interno davvero morbidissimo e filante. Allora siete pronti? Correte a comprare i bocconcini di mozzarella che vi spiego subito come farle.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MOZZARELLINE FRITTE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 12 bocconcini di mozzarella
  • 2 Uova
  • Farina 00
  • Pangrattato
  • Olio di semi di arachide
  • Sale

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola il pangrattato e un pochino di sale, in una ciotola sbattete le due uova con una forchetta e in un’altra ciotola mettete la farina.

    Sgocciolate i bocconcini di mozzarella dalla loro acqua e asciugateli bene con carta assorbente.

    Passate tutti i bocconcini di mozzarella nella farina facendo in modo che siano coperte totalmente.

    Passate le mozzarelline infarinate nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato facendolo ben aderire.

  2. Ripassate di nuovo le mozzarelline già impanate nell’uovo sbattuto e nel pangrattato e continuate a premere bene con le mani in modo da creare una panatura abbastanza spessa.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola dai bordi alti e, quando sarà ben caldo, mettete a cuocere le mozzarelline per 5, 10 minuti fino a che risulteranno dorate e cotte.

    Scolate le mozzarelline fritte e mettetele ad asciugare su carta assorbente.

    Servite le mozzarelline fritte ben calde e subito.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete anche utilizzare un uovo solo se è di grandi dimensioni.

    Potete aggiungere prezzemolo tritato al pangrattato.

    Utilizzate sempre olio di semi di arachidi per friggere perchè è quello che mantiene meglio la temperatura in frittura.

    Cuocete 3 o 4 mozzarelline alla volta altrimenti abbasserete troppo la temperatura dell’olio.

    Friggete sempre in una pentola stretta e alta, più olio userete per friggere e meno ne assorbiranno i vostri cibi.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la MOZZARELLA IN CARROZZA oppure la MOZZARELLA IN CARROZZA AL FORNO o anche gli SPIEDINI PANE E MOZZARELLA.

Conservazione

Le mozzarelline fritte sono buone appena fatte, non conservatele, al massimo potete congelarle prima di cuocerle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.