Crea sito

LASAGNE AL SUGO DI FUNGHI

Lasagne al sugo di funghi un primo piatto che è un grande classico in quasi tutte le famiglie italiane soprattutto nel periodo autunnale e invernale e ovviamente…la domenica. Io ricordo ancora le lasagne che faceva mia nonna Lisetta la domenica a pranzo in campagna quando andavamo a trovarla e, anche se era estate e faceva caldo, le mangiavamo sempre con piacere. Spesso quando riusciva già a trovare i funghi verso settembre, con l’estate ormai finita, accendeva la stufa e negli ultimi giorni di vacanze la lasagna della domenica diventava con il sugo di funghi invece che al ragù. Mia nonna era davvero una bravissima cuoca e mio nonno bravissimo a raccogliere funghi quindi era un connubio fantastico. Queste lasagne al sugo di funghi sono state fatte con l’aiuto della mia mamma perchè avevo comprato un sacco di funghi al mercato ma poi mi è venuto mal di schiena fortissimo, non sono riuscita più a cucinare e pensavo a quei funghi nel frigo che mi facevano tristezza, meno male che la mia mamma li ha presi, li ha cucinati facendo il sugo di funghi e io a quel punto ho dovuto solo assemblare le lasagne, poca fatica eh? Magari mi faccio venire mal di schiena più spesso così racimolo sugo di funghi fatto da lei che ne pensate? Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 250 glasagne secche (0 500 g fresche)
  • 70 gParmigiano Reggiano DOP
  • 50 mlLatte (solo con lasagne secche)

per il sugo di funghi:

  • 700 gfunghi freschi (o surgelati)
  • 300 mlPassata di pomodoro
  • 2 spicchiAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

per la besciamella:

  • 500 mlLatte
  • 50 gFarina 00
  • 50 gBurro
  • Sale

Preparazione

  1. PREPARATE IL SUGO DI FUNGHI

    Potete fare il sugo di funghi con funghi freschi, congelati o secchi

  2. Se utilizzerete FUNGHI FRESCHI potete comprare i porcini oppure anche funghi misti l’importante è NON lavarli mai sotto l’acqua ma pulirli solamente con un panno pulito o grattando via la terra con un coltellino.

  3. Se utilizzerete FUNGHI CONGELATI cuoceteli direttamente da congelati in padella con olio e aglio e a fuoco molto alto aspettando che si asciughi tutta l’acqua.

  4. Se utilizzerete FUNGHI SECCHI dovrete metterli ad ammollare in acqua tiepida per una decina di minuti poi scolarli strizzandoli bene e asciugarli buttando via l’acqua di ammollo.

  5. Mettete due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una pentola insieme all’aglio tagliato a metà e fate insaporire per qualche minuto.

  6. Aggiungete i funghi (sia congelati, che secchi ammollati, che freschi e tagliati a pezzetti) e fate cuocere a fuoco alto per qualche minuto. (se sono congelati fate cuocere fino a che si asciugherà tutta l’acqua).

  7. Unite la passata di pomodoro, il sale, abbassate il fuoco e coprite con un coperchio.

  8. Fate cuocere il sugo di funghi a fuoco lento per 20 minuti circa poi scoperchiate, alzate il fuoco e terminate la cottura per altri 5 minuti.

  9. PREPARATE LA BESCIAMELLA

    Mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere.

    Unite la farina e mescolate in modo che si amalgami al burro fuso.

    Fate tostare per qualche minuto poi unite il latte a temperatura ambiente e mescolate con una frusta a mano in modo che non si formino grumi.

    Cuocete la besciamella per circa 10 minuti finchè si sarà addensata poi aggiungete il sale e mescolate.

  10. ASSEMBLATE LE LASAGNE AL SUGO DI FUNGHI

    Se userete come me le LASAGNE SECCHE aggiungete la dose di latte alla besciamella in modo che rimanga più fluida e mescolate e procedete subito ad assemblare.

  11. Se userete le LASAGNE FRESCHE sbollentatele in acqua bollente leggermente salata poi scolatele dopo 5 minuti e procedete ad assemblare le lasagne ma utilizzando la besciamella senza aggiunta del latte.

  12. Mettete due cucchiai di besciamella sulla base di una pirofila da forno e stendeteli bene.

  13. Fate uno strato di lasagne (secche o fresche cotte) e mettete sopra il sugo di funghi e la besciamella poi cospargete con parmigiano grattugiato.

  14. Mettete un altro strato di lasagne, sugo di funghi, besciamella e parmigiano e continuate ad assemblare strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

  15. Terminate con una spolverata di parmigiano grattugiato e cuocete le lasagne al sugo di funghi in forno preriscaldato ventilato a 180/200° per 35 minuti circa fino a che si sarà formata una crosticina sopra.

  16. Sfornate le lasagne al sugo di funghi e aspettate almeno 10 minuti prima di tagliarle.

  17. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete usare anche solo funghi porcini o aggiungere prezzemolo al sugo di funghi.

    Aspettate sempre qualche minuto prima di tagliare le lasagne altrimenti farete un disastro.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse allora potrebbero interessarvi le LASAGNE AI FUNGHI CLASSICHE oppure le LASAGNE ZUCCA E SALSICCIA oppure il SUGO DI FUNGHI o la PARMIGIANA FUNGHI E PATATE.

Conservazione

Le lasagne al sugo di funghi si conservano in frigo per tre giorni. Potete congelarle da cotte.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.