Crea sito

FRITTATA DI RISO

Frittata di riso …avanzato ovviamente. E come ti sbagli. Io sono genovese ma non credo c’entri la città di appartenenza, diciamo che a nessuno piace buttare il cibo, soprattutto se in grandi quantità, quindi ogni volta che mi avanza del risotto decido di preparare la frittata di riso. O la FRITTATA DI PASTA se avanza la pasta ovviamente. Ma oggi era il momento del RISOTTO ALLO ZAFFERANO avanzato e quindi…che riciclo sia! Fare la frittata di riso è davvero molto semplice, bisogna solo fare un po’ attenzione a girarla bene in modo che non si rompa ma a parte questo il procedimento è davvero facilissimo e gli ingredienti tutti che avete in casa sicuramente quindi non aspettiamo oltre, andiamo subito a vedere come si prepara la frittata di riso. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Risotto avanzato
  • 4 Uova
  • 70 g Parmigiano reggiano
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Prendete il risotto avanzato (il mio era il risotto allo zafferano) e mettetelo in una ciotola.

  2. Unite le uova intere, un pizzico di sale e il parmigiano grattugiato e mescolate in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  3. Prendete una padella antiaderente e mettete un filino di olio extravergine di oliva poi toglietelo con la carta assorbente in modo che rimanga solamente unta.

  4. Versate il composto per la frittata di riso e livellatelo bene.

  5. Fate cuocere pochi minuti a fuoco alto poi abbassate il fuoco e coprite con un coperchio.

  6. Lasciate cuocere la frittata di riso con il coperchio per 10/13 minuti circa poi togliete il coperchio, mettete sopra alla padella un piatto di dimensioni leggermente più grande e girate velocemente la frittata di riso sopra al piatto.

  7. Fate scivolare la frittata di riso nella padella in modo che si cuocia anche dall’altro lato.

  8. Fate finire di cuocere la frittata di riso per altri 5 minuti in modo che sia ben cotta da entrambi i lati.

  9. Servite la frittata di riso calda, tiepida o fredda.

  10. VARIANTI E CONSIGLI

  11. Potete usare qualsiasi tipo di risotto avanzato.

  12. Se non avete risotto avanzato potete leggere una delle mie ricette di RISOTTI.

  13. Se vi è piaciuta questa ricetta guardate anche la FRITTATA DI PASTA o anche la FRITTATA DI ZUCCHINE oppure la FRITTATA AL FORNO.

Conservazione

La frittata di riso si conserva in frigo fino al giorno dopo. Non congelatela.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.