Crea sito

CANNELLONI DI PESCE

Cannelloni di pesce un primo piatto elegante e perfetto per una cena a base di pesce. Una ricetta che fa subito festa, che potete preparare se avete ospiti o se volete viziare i vostri familiari. Io ho deciso di prepararli in previsione di una cena molto importante che avrò nelle prossime settimane, non riuscirò a fotografarli, ne sono certa e comunque volevo fare una prova prima di portarli in tavola. Prova superata soprattutto da Simo che si è sperleccato e mi ha approvato subito il menù.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CANNELLONI DI PESCE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 250 g Cannelloni (freschi o secchi)
  • 400 g Cozze
  • 400 g Vongole
  • 200 g Totani
  • 200 g Pesce (Cernia)
  • 200 g Gamberoni
  • 100 g Gamberetti
  • 5 Pomodorini
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Sale

per la besciamella

  • 500 ml Latte
  • 50 g Farina
  • 50 g Burro
  • q.b. Sale

Preparazione

QUALI CANNELLONI COMPRARE

  1. FRESCHI quelli che si comprano freschi bisogna sbollentarli in acqua bollente salata, scolarli e farli asciugare come le lasagne.

  2. SECCHI DA NON CUOCERE li farcite direttamente da secchi ma dovrete fare una besciamella più liquida.

  3. SECCHI DA CUOCERE li sbollentate in acqua salata come le lasagne e poi li farcite.

  4. LASAGNE potete usare le lasagne fresche e arrotolarle.

  5. CREPES potete utilizzare la mia ricetta QUI e arrotolarle.

COME PULIRE E PREPARARE IL PESCE

  1. VONGOLE mettete a bagno le vongole in acqua fredda salata per qualche ora in modo che rilascino tutta la sabbia. Trascorso questo tempo mettetele a cuocere insieme alle cozze per farle aprire.

  2. COZZE pulite bene le cozze dal bisso (barbetta laterale) e dalle impurità del guscio (io uso la paglietta di metallo) e mettetele in una pentola a fuoco alto con il coperchio per 10 minuti fino a che si apriranno (insieme alle vongole). Quelle che rimarranno chiuse buttatele. Sgusciate le cozze e togliete il mollusco.

  3. GAMBERI E GAMBERETTI puliteli togliendo la testa e il carapace e tagliate a pezzi i gamberoni mentre i gamberetti lasciateli interi.

  4. TOTANI pulite i totani, sciacquateli e tagliateli a pezzi.

  5. PESCE pulite i filetti di pesce e tagliateli a pezzetti.

BESCIAMELLA

  1. Mettete il burro e la farina in un pentolino e fateli tostare leggermente poi unite il latte e girate velocemente con una frusta a mano fino ad ottenere una crema senza grumi, salate e fate cuocere per 5 minuti. 

  2. Il SEGRETO PER LA BESCIAMELLA DI MARE sarà prepararla con minore quantità di latte e poi mescolarla al sugo di cottura del pesce in modo che diventi più leggera e con un sapore inconfondibile di pesce.

PREPARATE IL SUGO

  1. Mettete in una padella due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio tagliato a metà e, quando sarà caldo, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti. Unite anche il pesce, le cozze, le vongole, i gamberi, i gamberetti e i totani.

  2. Sfumate con il vino bianco, salate leggermente, abbassate il fuoco e fate cuocere per 5 minuti poi spegnete, aggiungete il prezzemolo tritato e mescolate bene.

  3. Una volta che il sugo di pesce sarà cotto unitelo alla besciamella e mescolate bene.

  4. Unite anche tutto il sugo di pesce che si sarà formato anche se vi sembrerà molto liquido perché in cottura si restringerà soprattutto se userete i cannelloni da non sbollentare prima.

COMPONETE I CANNELLONI

  1. Io ho utilizzato quelli da non cuocere prima.

  2. Mettete due cucchiai di besciamella sul fondo della pirofila, iniziate a riempire i cannelloni direttamente da crudi con la besciamella con il pesce e metteteli ben disposti nella teglia.

  3. Riempite i cannelloni fino a che li avrete terminati poi ricopriteli con la besciamella con il sugo che vi sarà rimasta.

  4. Cuocete i cannelloni di pesce in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa fino a che vedrete che si saranno dorati in superficie.

  5. Sfornate i cannelloni di pesce e attendete qualche minuto prima di servirli.

VARIANTI e CONSIGLI

  1. Se volete velocizzare tutta la preparazione potete comprare il misto di mare già pronto direttamente dal pescivendolo o congelato al supermercato.

    Potete variare il tipo di pesce a seconda dei vostri gusti.

    Potete non mettere il pomodoro.

    Potete aggiungere alla besciamella qualche cucchiaio di passata di pomodoro.

    Non salate eccessivamente il sugo perche sia le cozze che le vongole rilasceranno un po’ di acqua salata.

  2. Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche LE LASAGNE DI MARE.

Conservazione

I cannelloni di pesce si conservano in frigo per due giorni. Potete congelarli da crudi o da cotti.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

2 Risposte a “CANNELLONI DI PESCE”

  1. Ciao Luisa ! Questa ricetta mi sembra perfetta per la Vigilia di Natale ! Se alla farcia di mare aggiungessi una leggera grattugiata di scorza di limone o lime e qualche fogliolina di basilico, pensi ci starebbe bene ?
    Grazie mille
    Camilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.