Strudel salato di spinaci ricotta e prosciutto

Strudel salato di spinaci ricotta e prosciutto. Valida alternativa alle solite torte salate, questo strudel, facilmente affettabile, è perfetto anche per portare a casa di amici, per la gita fuori porta, per il picnic della domenica. Si presenta bene ed è molto appetitoso, si può preparare con altri tipi di verdura e di affettato, ma secondo me l’abbinamento ricotta e spinaci è sempre il più indovinato in quanto incontra il gusto di adulti e bambini. L’idea di spolverare la superficie di semi di sesamo per dare un tocco croccante in più è stata vincente….

Strudel prosciutto ricotta spinaci - Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci – Così cucino io

Ingredienti:

un rotolo rettangolare di pasta brisèe pronta

300 gr. di spinaci surgelati

200 gr. di ricotta vaccina

100 gr. di prosciutto cotto

un cucchiaio di pane grattugiato

una presa di sale

un pizzico di pepe

q.b. di albume d’uovo per pennellare la superficie

q.b. di semi di sesamo

Strudel prosciutto ricotta spinaci - Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci – Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci - Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci – Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci - Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci – Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci - Così cucino io

Strudel prosciutto ricotta spinaci – Così cucino io

Stendere la pasta e spolverarla di pane grattugiato.

Scongelare gli spinaci, mettendoli in una padella coperti da un coperchio, con un pizzico di sale fino. Strizzarli e insaporirli con un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di pepe, farli cuocere per qualche minuto, tritarli grossolanamente con la mezzaluna e mescolarli alla ricotta, amalgamando con cura fino ad ottenere un composto morbido. Aggiustare di sale e pepe.

Distribuire l’impasto di ricotta e spinaci sulla pasta brisèe lasciando un piccolo bordo intorno.

Coprire con il prosciutto cotto e arrotolare la pasta in uno strudel, chiudendo bene i lati.

Spennellare lo strudel con albume d’uovo leggermente sbattuto e cospargere la superficie con semi di sesamo bianco.

Infornare lo strudel a 190° per circa mezz’ora.

Sfornare lo strudel, lasciarlo intiepidire per 10 minuti circa e tagliarlo a fette.

Servire tiepido, ma è buono anche freddo!

Buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 

 

 

 

Lascia un commento